Trump: "Forse virus da laboratorio Wuhan"

Adjust Comment Print

Giovedì 29 aprile il presidente degli Stati Uniti non ha però fornito alcuna spiegazione a sostegno delle sue affermazioni sul presunto laboratorio "killer" di Wuhan.

Il presidente Usa torna così all'attacco della Cina, da cui è partita la pandemia di Covid-19. E ancora: "Scienziati, gente dell'intelligence e altri metteranno tutto insieme, penso che alla fine avremo una risposta chiara". In ogni caso ora nella battaglia tra l'approccio cauto dei consiglieri economici, che invitano alla prudenza per i negoziati commerciali in corso, e quello punitivo del team della sicurezza nazionale sembra prevalere il secondo. Anche il segretario di Stato, Mike Pompeo, nei giorni scorsi aveva accusato la Cina di essere opaca e contestato il fatto che non sia stato permesso agli americani di ispezionare il laboratorio. Un giornalista gli ha chiesto su che cosa basasse questa "alta fiducia" nell'ipotesi di una consapevole responsabilità cinese circa la diffusione del virus. Il presidente Usa ha tagliato corto: "Non posso dirvelo, non mi è permesso di parlarvene". Ha anche aggiunto che spera di organizzare raduni nei prossimi mesi con migliaia di sostenitori, anche se gli esperti dipingono uno scenario ancora lontano da libertà simili nel breve periodo.

La situazione negli Stati Uniti continua ad essere difficile.

Maria De Filippi | Lite con Valentin | "Voleva un premio"
Ha poi aggiunto sul premio: "Si sono parlati con gli autori perché voleva il premio per chi perde la sfida". Poi per me finisce lì: "con Filippo ci sentiamo, ci siamo visti a Natale ".

Secondo i test condotti dalla casa farmaceutica Gildean, dei 125 pazienti (di cui 113 in condizioni gravissime), la maggioranza è guarita e sono state solamente due le morti.

Al di là del fatto che storicamente l'Italia non ha mai azzeccato una scommessa su di un cavallo vincente, anzi, ha spesso dovuto rivedere la sua posizione con tutte le conseguenze del caso, occorre fare chiarezza e sottolineare che l'Europa appare debole, inconsistente e realtà economicamente e politicamente poco influente. Proprio per questo Trump vuole intervenire con forza. Queste nuove dichiarazioni di Trump stanno facendo discutere come sempre, anche perché al momento non c'è una cura specifica che sia utile per contrastare la malattia Covid-19. È quanto emerge dai dati diffusi negli Usa.

Comments