Nina Moric accusa Luigi Favoloso: "Ricatta Elena Morali, ha un video porno"

Adjust Comment Print

Ospite di Barbara d'Urso nella puntata di domenica 3 maggio, Nina Moric ha ascoltato delle telefonate che ha inviato al programma l'ex marito di Nina Moric, Fabrizio Corona.

Michelle Hunziker: "Su Botteri fake news totale"
Giovanna Botteri con questo messaggio ha voluto ribadire come il mondo si concentri spesso su dettagli che sono privi di senso. Non a caso, proprio la corrispondente, questa volta, ha deciso di dire la sua, proponendo di elevare il dibattito.

LIVE Non è La D'Urso: Luigi Mario Favoloso minaccia Elena Morali? Come già detto, il punto di vista della modella croata è opposto: sarebbe stata la Morali a chiamarla, a parlare malissimo dell'imprenditore campano e a chiamare in causa un vero e proprio ricatto, legato a un video porno che la ritrae in un momento intimo con Favoloso. Nina, però, non si spaventa né cambia versione dei fatti, anzi spiega di aver portato delle prove concrete di ciò che dice alla magistratura, senza fare pubblicità sui giornali: "Io da Luigi Mario ho ricevuto centomila telefonate registrate, io non l'ho mai chiamato, mai". Non ci sono state minacce da parte di Favoloso, mentre lei lo accusava che la voleva uccidere. E' stata negli ultimi mesi protagonista della vicenda che vede suo figlio e Nina Moric ai ferri corti, con una partita che si giocherà in tribunale. Ma Favoloso si difende dicendo di non aver mai toccato Nina e urla al complotto alle sue spalle. "Ha parlato male di Luigi al telefono, è stato tutto registrato e depositato in Procura", racconta la Moric. La Morali si è messa a piangere perché aveva paura, era disperata. Elena Morali le avrebbe riferito che Favoloso l'ha sottoposta a ricatti con la registrazione di un video a sfondo sessuale: "Si tratta di revenge porn, un video tra i due che fanno l'amore". Dunque la procura avrebbe anche fra le prove la telefonata che la Morali ha fatto alla Nina e le confessioni che le ha rivelato.

Comments