Revenge porn e foto offensive su Telegram, indagato nuorese

Adjust Comment Print

Ma è anche sui social che Diletta è una vera e propria star: basta dare un'occhiata al suo profilo Instagram per rendersi conto della grande quantità di seguaci che ha la bellissima Leotta.

Gli account degli amministratori, un 35enne di Nuoro e un 17enne di Palermo, sono stati sequestrati.

Proprio ieri i dati di decine persone che si sarebbero dedicate a scambi di materiale anche pedopornografico sono stati pubblicati per iniziativa di due gruppi che asserivano di essersi infiltrati nel dark web e, in particolare, su canali Telegram. Uno di loro, un bergamasco di 29 anni, è stato anche indagato per aver utilizzato i canali per revenge porn nei confronti della ex compagna. Tra le vittime, anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo.

Attualmente i progetti lavorativi della Leotta hanno subito uno stop a causa del Codiv-19, ma per la siciliana è stata anche l'occasione per fetta per mettersi in gioco in molte cose fai da tè, mostrando agli utenti che anche se da soli tutto è possibile... come ad esempio sfoggiare look sempre più rock e bollenti.

La serie C vota lo stop del campionato e sceglie le promosse
Adesso starà al Consiglio della Figc ratificare la richiesta. "Cercando di trovare una soluzione condivisa". Accordo tra le società di Lega Pro: chiederanno al Consiglio Federale lo stop definitivo.

Foto pornografiche intercettate dalla polizia postale su Telegram.

Vasta operazione della Polizia postale in diverse città contro la cosiddetta "Revenge porn", ovvero la vendetta a sfondo sessuale.

Ne sono un esempio il selfie nella piscinetta in terrazza, lo scatto mentre svolge un allenamento incentrato sulla parte bassa del corpo, ma anche il post in cui augura una buona Pasqua a tutti i fan.

La conduttrice, che quest'anno ha anche condotto il Festival di Sanremo 2020 con Amadeus e Fiorello, al momento è in onda tutti i giorni con il suo programma radiofonico, visto che al momento il campionato è ancora sospeso, restiamo in attesa di rivederla in collegamento dal campo.

Comments