Oggi torna la "super luna", ultimo appuntamento del 2020

Adjust Comment Print

La Luna di domani apparirà nettamente più grande rispetto al solito tanto da esserle assegnato il soprannome di "Superluna": sarà infatti alla massima vicinanza dalla Terra (Perigeo) a circa 361.180 km, rispetto la distanza media di circa 384.000 km. Lo spettacolo sarà però minore di quello del mese scorso, quando la distanza registrata con la luna piene dell'8 aprile fu 357035 km. Anche le condizioni meteorologiche sembrano buone, e la visibilità ottima.

L'evento astronomico verrà trasmesso anche in diretta sul web e sui social. Ma la Superluna di maggio non sarà l'unico evento atmosferico della nottata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

COVID-19, il virus si sta attenuando: le parole dell'esperto
Perché? Sicuramente per il lockdown degli ultimi due mesi, ma potrebbe non essere l'unico motivo. Successivamente un ceppo tedesco è andato a infettare la Lombardia e il Nord del Paese.

Nel corso della diretta video nazionale, in occasione della Luna Piena del Fiore, gli ospiti avranno il piacere di esplorare la Luna sotto molteplici aspetti, astronomici e folkloristici: dalla sua formazione alle influenze sulla Terra e sugli esseri umani.

L'appuntamento con la Superluna è per il 7 maggio alle ore 20:00/20:30: a partire dall'orario serale avremo quella che è stata soprannominata "Luna dei fiori".

Chi volesse osservarla in streaming, poiché impossibilitato a uscire o non dotato di una visuale aperta necessaria per ammirare al meglio il fenomeno, potrà affidarsi al portale Virtual Telescope Project (a questo link) cliccando sull'apposito link in evidenza, portante appunto il nome della Luna dei Fiori, e avviando lo streaming all'orario indicato.

Comments