Zampa (Sottosegretario Salute): "Se l'epidemia resterà sotto controllo, ripartirà la serie A"

Adjust Comment Print

"Una volta verificato che tutti i giocatori e gli accompagnatori sono negativi e sani, la squadra può andare in ritiro per gli allenamenti per due settimane". Dopo quindici giorni i dati epidemiologici ci diranno se si potrà fare un ulteriore passo, nel calcio e non solo.

"Si va verso una soluzione ed è la soluzione che i tifosi di calcio si aspettano". Se sì, si apre di più, calcio compreso. Se prendessimo in considerazione la Bundesliga che erano 4 positivi e ad oggi siamo a 10, scegliere un modello che porta il contagio a tutti, non è così lungimirante quel modello.

Comitato tecnico-scientifico verso l'ok ‒ "Il confronto continuerà in maniera costruttiva: calcio, turismo, scuola, ogni settore vuole sapere in che modo potrà ricominciare, il Comitato tecnico-scientifico ha un'enorme mole di lavoro". Preservare la salute, la forma e il benessere dei nostri atleti ha un grande valore.

Revenge porn e foto offensive su Telegram, indagato nuorese
Gli account degli amministratori, un 35enne di Nuoro e un 17enne di Palermo, sono stati sequestrati. Tra le vittime , anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo .

"Ma c'è bisogno di una solida base scientifica". Tenere fermo un pezzo di vita importante per tanti cittadini, non è solo un danno economico, ma anche sociale. Il finale di questa partita, e mi riferisco a quella della salute, lo scriveremo tutti insieme, sarà decisivo il comportamento di ognuno. Una cosa l'abbiamo dimostrata: il lockdown faceva bene, siamo arrivati ad avere una riapertura moderata in tempi rapidi.

Il quotidiano la Repubblica fa il punto sulla situazione generale del calcio italiano e spiega come, nelle idee del governo, potrebbe esserci addirittura una ripartenza degli allenamenti di squadra anticipata rispetto alla data prevista del 18 maggio.

Comments