Higuain, il padre difende il figlio: "Attacchi e meme sono da codardi"

Adjust Comment Print

Il padre dell'attaccante argentino ha fatto chiarezza sul futuro nella Juventus. Gli stranieri che erano tornati patria durante la quarantena, stanno facendo ritorno in Piemonte. La Juventus infatti, ha monitorato Milik del Napoli per il prossimo anno.

Higuain tornerà a disposizione di Sarri a breve, ma sui social ha ricevuto diversi attacchi e memes ironici in questi giorni, da parte di vari haters. Passano l'intera giornata ad attaccare e creare meme. Non si sa chi siano, chi attacca in rete è così codardo che sfocia nel ridicolo.

In Argentina continuano a girare voci sulla presunta voglia di Gonzalo Higuain di non tornare in Italia, accompagnate da quelle di un suo passaggio al River Plate, club che, m a suo tempo, lo ha lanciato nel calcio professionistico.

Coronavirus, Fiorentina: 3 calciatori e 3 membri dello staff positivi
I tamponi per i tesserati hanno infatti fatto registrare tre giocatori e tre elementi dello staff tecnico-sanitario. La Società ha provveduto come da protocollo a proseguire l'isolamento delle persone coinvolte.

Poi, ancora una volta, ha sottolineato la professionalità del figlio, negando un ritorno al River: "Non è ancora il momento".

"Non è ancora il momento. Il mercato in Europa è molto diverso da quello argentino ed un calciatore come Gonzalo no può tornare adesso al River".

Comments