Europe Shine a Light/ Diretta e ospiti: Diodato per l’Italia

Adjust Comment Print

Diodato, oltre ad aver stravinto la kermesse del Festival di Sanremo è reduce anche dalla vittoria del David di Donatello. Diodato è stato protagonista assoluto della serata, e non si è lasciato sfuggire l'occasione per omaggiare Domenico Modugno, che nel 1958 si esibì ad Eurovision Song Contest con "Nel blu dipinto di blu" - l'indimenticabile canzone che molti conoscono come "Volare" - proprio a Hilversum, città da cui è stato trasmesso Europe Shine a Light. A rappresentare l'Italia ci sarà, come previsto per l'Eurovision, il cantante Antonio Diodato con il brano "Fai Rumore". Allora cosa sarà "Europe Shine a Light"? L'Europa ha avuto difficoltà nel dimostrare una certa unità, penso che questa manifestazione sia utile per esprimere questo concetto, ricordare che siamo un corpo unico.

Anche questa edizione è stata commentata da Flavio Insinna e Federico Russo: nonostante l'assenza di pubblico è stato uno show pieno di colori, energia e grandi emozioni. A fare da sfondo all'esibizione di Diodato sarà un'Arena di Verona completamente vuota, ma altrettanto... "La vita mi sta dando tanto".

Quando Ezio Bosso incantò Sanremo nel 2016
Si è spento all'età di 48 anni il musicista , direttore d'orchestra , pianista e compositore torinese Ezio Bosso . Francesco nel 2018 per la riapertura dell'omonimo convento, invitato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Il vincitore di Sanremo esprime anche la sua passione per il cinema. "E ora mi ritrovo che va in giro per il mondo senza di me". Fai rumore cantata dai balconi, mi ha riconnesso con il senso più profondo della musica: "raccontare la mia emotività e farla diventare la sensazione di qualcun altro". Prevista anche un'incursione di Al Bano, che racconterà le sue esperienze sui palchi europei, mentre Enzo Miccio da studio commenterà i look della serata con il suo consueto piglio dissacratorio. Potrete vedere e ascoltare tutto durante Europe Shine A Light, sabato sera, dalle 20:30 su Rai1 (GUARDA IL SERVIZIO). Proviamo a immaginare i mesi che abbiamo vissuto senza la musica, senza i film, senza un libro.

Per quanto riguarda le edizioni più recenti, troviamo un'altra artista svedese, ovvero Loreen, vincitrice nel 2012 con la travolgente Euphoria che si rivela un successo straordinario, infatti il singolo conquista numerosi e prestigiosi riconoscimenti, tra i quali un disco d'argento nel Regno Unito per aver venduto più di 200.000 copie e un disco di platino in Germania per averne superate 300.000.

Comments