Clamoroso litigio Bergomi vs Capello a 'Sky': ''Vuoi l'applauso?''

Adjust Comment Print

In Germania si sono dimostrati seri - ha aggiunto Capello -. Scintille in videocollegamento. Tutto sorge intorno alla possibilità di far ripartire la Serie A, così come è ripresa la Bundesliga. "Non nascondiamoci, finanziariamente il calcio ha bisogno di ripartire", afferma Capello. Di diverso avviso Fabio Capello che ha spostato l'attenzione sull'aspetto sociale: "Ma non ci pensiamo a quelli che stanno perdendo il lavoro o a quelli in cassa integrazione?" "Se non si riparte ci sono società che avranno tante difficoltà economiche".

Chiellini, nuova bufera: "Il fallo su Salah fu un colpo da maestro"
Oltre alle parole su Vidal e le clamorose bordate su Melo e Balotelli - con tanto di scuse per le pugnalate a SuperMario -, oggi è il turno di Sergio Ramos .

Sono ragazzi giovani, ognuno ha una sensibilità diversa. Bergomi, da ex difensore e capitano dell'Inter, si è sentito tirato in ballo. "E (la ripartenza del campionato) darebbe respiro a tutti gli italiani, non dimenticando la gente che ci lavora e tutto l'indotto". Parole che non piacciono a Bergomi: "Sei demagogico, molto demagogico". Dichiarazioni che non sono andate giù a Beppe Bergomi, che ha replicato in maniera piuttosto polemica, accusando l'altro di cavalcare luoghi comuni: "Bravo, ora prenditi l'applauso". Poi, il caso rientra.

Comments