Trump rivela che sta assumendo idrossiclorochina per "prevenire" il Coronavirus

Adjust Comment Print

Di cosa si tratta? Sareste sorpresi se sapeste quante persone la stanno prendendo, soprattutto tra i lavoratori impegnato in prima linea. I risultati non sono ritenuti statisticamente significativi, ragion per cui gli scienziati sono concordi nel dire che c'è bisogno di ulteriori studi per dire che l'idrossiclorochina è una cura efficace contro il nuovo coronavirus. "Questa è la mia prova, io sto ricevendo molti messaggi positivi a riguardo", ha detto aggiungendo poi, riguardo alla sua scelta di assumere il farmaco: "Fino adesso, sembra che io stia bene".

Ad oggi sono in corso numerosi studi sull'efficacia e sulla sua capacità di proteggere dalla malattia, ma finora non ci sono prove chiare in merito. Trump ha spiegato anche di aver chiesto al medico della Casa Bianca se poteva prendere l'idrossiclorochina prima di iniziare ad assumerla. Addirittura si sarebbe raggiunto- spiega l'Agenzia Ansa- il punto di rottura tra la Casa Bianca e la comunità scientifica.

Il medico personale di Donald Trump, Sean P. Conley, ha confermato che il presidente assume idrossiclorochina come prevenzione contro il Covid-19, avendo convenuto che i benefici di questo anti-malarico superano "i relativi rischi". Nell'ultima settimana gli Stati Uniti hanno registrato 10 mila morti. "Oltre agli effetti collaterali che colpiscono il cuore, sono noti per causare potenzialmente problemi al fegato e ai reni, danni alle cellule nervose che possono portare a convulsioni (attacchi) e ipoglicemia (ipoglicemia)".

Cinema e teatri: cosa cambia con la riapertura
Dal 15 giugno , si legge nel nuovo DPCM , il settore potrà ripartire, ma con regole ferree. I locali per il divertimento, le sale da ballo e le discoteche dovranno rimanere chiuse.

In Italia, il loro utilizzo per il trattamento dei pazienti affetti da infezione da SARS-CoV2 è stato autorizzato a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale con Determinazione Aifa del 17 marzo 2020, ma l'utilizzo approvato è da intendersi unicamente per il trattamento e non per la profilassi di COVID-19.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. In una lettera di 4 pagine inviata al direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che ha condiviso sulla sua pagina Twitter, Trump lancia la sua bordata proprio mentre è in corso l'Assemblea dell'agenzia Onu a Ginevra, denunciando "i ripetuti passi falsi" dell'Oms e del suo direttore generale nella risposta alla pandemia, che "sono stati estremamente gravosi per il mondo".

Comments