Aggredito a bastonate: Vittorio Brumotti finisce all'ospedale

Adjust Comment Print

Eccole le immagini girate subito dopo l'aggressione subita sabato pomeriggio da Vittorio Brumotti, l'inviato di Striscia la notizia che è stato colpito con una bastonata in testa mentre girava un servizio sullo spaccio per il Striscia la notizia. Brumotti stava realizzando un servizio filmato sullo spaccio di sostanze stupefacenti in pieno centro ed è stato colpito con un bastone.

Stando a quanto appreso, il ciclista - che negli ultimi mesi sta denunciando con le sue immagini i pusher in giro per le città italiane - era in bici a fare riprese sui bastioni di Porta Venezia, nei giardinetti che si trovano accanto alla strada, quando sarebbe stato aggredito. Le condizioni non sarebbero comunque gravi, dal momento che Brumotti risulta ricoverato in codice verde.

Lutto nel mondo del calcio, è scomparso Gigi Simoni
Allenatore dell'Inter che nella stagione 1997/1998 conquistò la Coppa Uefa nella notte di Parigi, da tempo era malato. Da calciatore aveva indossato la maglia di diverse squadre di serie A tra cui Juventus , Torino e Genova .

"Cercano di intimidirmi, ma non mi fermeranno" "Le forze dell'ordine e gli operatori sanitari sono immediatamente intervenuti e mi hanno portato all'ospedale Niguarda - aggiunge l'inviato -".

Vittorio Brumotti è stato aggredito, ancora una volta, ma sta bene. Lo scorso gennaio, a Monza, venne addirittura attaccato con un coltello e un cameraman di Striscia la Notizia rimase ferito. "A chi mi chiede chi me lo fa fare di rischiare la vita, rispondo che la mia benzina sono le migliaia di segnalazioni che arrivano ogni settimana da cittadini esasperati di tutta Italia", ha dichiarato spiegando i motivi che lo spingono a continuare il suo operato, che non si è fermato neppure durante il lockdown.

Comments