Fase 2 in Campania, De Luca riapre gli stabilimenti balneari

Adjust Comment Print

Nel weekend il segnale di via all'estate arriva in Veneto - apre la spiaggia comunale del Blue Moon al Lido di Venezia - e in alcuni stabilimenti di Toscana e Calabria anche se, in quest'ultimo caso, sul litorale catanzarese quasi nessuno ancora ha riaperto.

Per ciò che concerne le spiagge libere toccherà ai comuni garantire la vigilanza o affidare gli spazi a privati che possano far rispettare l'afflusso di gente e il distanziamento sociale.

Si apre ufficialmente domani, sabato 23 maggio, la stagione balneare 2020, con l'apertura degli stabilimenti balneari che è stata anticipata rispetto alla precedente data di lunedì 25.

Nell'ordinanza della regione è inoltre consentita l'attività di nautica da diporto utilizzando mezzi privati, anche da parte di soggetti che non fanno parte dello stesso nucleo familiare.

Pago-choc contro Serena Enardu: "Roba malata, qualcosa di troppo grave"
Mi sono ritrovato di nuovo vagabondo d'amore, senza casa, senza macchina, senza Serena ." ha dichiarato Pago: "Ma va bene così. Anche lei ha voluto dire qualcosa al riguardo: " Ho bloccato tutti i contatti con Pago ".

Prescrizioni meno "rigide" rispetto a quelle dell'Inail che, ad esempio, prevede una distanza tra ombrelloni di 5 metri.

Le postazioni o gli ombrelloni saranno numerati e assegnati. Le norme prevedono che ogni ombrellone debba avere a disposizione una superficie minima di 12 metri quadrati, dunque circa 4 metri fra i paletti degli ombrelloni e 3 metri tra le file. Per il servizio di bar e ristorazione si raccomanda l'attivazione di un servizio di delivery su ordinazione, con consegna di cibi e bevande all'ombrellone. "Per quanto riguarda il territorio genovese stiamo lavorando affinché non ci sia nessun pagamento all'ingresso delle spiagge da parte dei cittadini: sono spiagge libere quindi genovesi e non potranno andare nelle spiagge gratuitamente e avere il proprio spazio, finché ci sono le condizioni per poter mantenere i distanziamenti". Le aree giochi per i bambini saranno delimitate e con un numero massimo di presenze consentite.

Sempre rispettando i protocolli allegati all'ordinanza, da oggi è possibile anche noleggiare biciclette, scooter, risciò, sedway, ciclo carrozzelle e monopattini elettrici, così come sono riaperti gli zoo in base a specifiche linee guida.

Comments