Andrea Bocelli racconta: "Ho avuto il coronavirus in forma lieve"

Adjust Comment Print

Andrea Bocelli ha avuto il coronavirus.

Consapevole dell'importanza della sperimentazione l'artista di Lajatico ha donato il suo sangue per la sperimentazione sul plasma iperimmune. "Una 'tragedia', siamo stati contagiati tutti in famiglia con tanto di febbre se pur bassa, starnuti e tosse".

Il cantante, tuttavia, è sempre stato asintomatico e, una volta guarito, ossia con tampone negativo, ha deciso di compiere un gesto davvero bellissimo, di grande aiuto per tutti quei cittadini italiani che, invece, stanno ancora lottando contro questa malattia: ha infatti deciso di donare il sangue. Questo gli ha permesso di tenere il bellissimo concerto nel duomo deserto di Milano alla vigilia di Pasqua, e di far parte del cast dell'evento mondiale One World Together.

Chiara Ferragni velata, il nuovo poster del Banksy di Torino
Per un aspetto che deve sottostare a precisi dettami estetici . "Come cambierebbe la sua estetica e i suoi messaggi?". Il Signor Distruggere pubblica alcuni dei commenti su Fedez e il suo smalto .

Andrea Bocelli colpito dal Coronavirus, così sua moglie e i due figli: è la notizia che ha inondato le cronache degli ultimi minuti e che sarebbe stato lo stesso artista a rivelare, come riportano Ansa e Adnkronos.

Per quanto riguarda la gestione dell'emergenza, il cantante difende la classe politica dalle accuse: "Grazie a Dio io non ricopro ruoli politici e non sono chiamato a prendere decisioni e non vorrei essere nei panni di chi queste decisioni le deve prendere".

Sono consapevole della situazione che il virus ha creato nella prima fase ma adesso c'è un comportamento non normale.

Comments