Android 11, Google decide di rinviare la data di presentazione

Adjust Comment Print

Google ha riferito che si tratta di un semplice slittamento dei piani, ma sembrerebbe che la decisione abbia a che fare con le proteste legate alla morte di George Floyd, ucciso dalla polizia del Minnesota all'inizio della settimana.

In più, sono in programma 12 conferenze (Talks) su una vasta gamma di argomenti (da Android Studio a Jetpack e Google Play), conferenze che inizialmente erano state pianificate per il Google I/O (poi cancellato) che trovate sulla pagina dedicata dell'evento.

Non è certo un anno fortunato per Google.

Google ha annunciato la prima anteprima per sviluppatori di Android 11 a febbraio, prima del previsto perché il l'azienda voleva dare agli sviluppatori più tempo per adattare le loro app alle nuove API.

Sandra Milo, malore dopo l’incatenamento a Palazzo Chigi: parla la figlia
Ci sono stati dei minuti di paura, però per fortuna la chiave è poi stata trovata e la Milo è potuta andare dal premier. Successivamente, per fortuna, il Premier Giuseppe Conte ha ricevuto la celebre attrice , parlando privatamente con lei.

Beta 1: data da definire.

Promon ha comunicato che l'aggiornamento dei dispositivi Android con gli ultimi step di sicurezza ora disponibili, risolverà la vulnerabilità.

Probabilmente Google riprogrammerà il lancio per la prossima estate, ma non ci sono ancora notizie certe al riguardo, soprattutto considerando il periodo difficile che stiamo affrontando. Sembra quindi che il colosso internazionale sia davvero in ritardo rispetto ai suoi piani. Ma, credeteci, ci sarà da aspettare.

Comments