SpaceX, lancio perfetto. L'America in festa: "Fatta la storia"

Adjust Comment Print

L'approdo della navicella spaziale alla stazione internazionale è atteso per le 16.27 odierne (ora italiana). A differenza delle navette cargo di SpaceX, già inviate più volte verso la Stazione Spaziale Internazionale, la Crew Dragon è infatti dotata di una sofisticata modalità di aggancio automatica, che ha permesso l'unione tra la navetta e il laboratorio orbitante in assoluta sicurezza, sotto l'attenta supervisione degli astronauti. Lo riferisce l'emittente britannica "Bbc" dopo lo storico lancio nella serata di ieri, casato 30 maggio 2020, del primo vettore privato della società SpaceX. A bordo della Iss, i due veterani Nasa - che vi rimarranno per un periodo massimo di quattro mesi - troveranno l'americano Chris Cassidy e i russi Anatoli Ivanishin e Ivan Vagner.

Alle 19.20 il portellone della capsula si è stato chiuso ed è cominciata a salire la tensione che è culminata alle 21,22 con il lancio dalla mitica piattaforma 39/A, la stessa che ha visto i lanci delle missioni Apollo diretta alla Luna e quelle con cui lo Space Shuttle ha costruito la Stazione Spaziale. A innovare radicalmente quello che d'ora in poi sarà lo scenario dei voli spaziali c'è poi il fatto che il veicolo spaziale di Elon Musk sancisce in modo definitivo l'ingresso dei privati nello spazio, promettendo un cambiamento radicale destinato a fare dello spazio un'impresa alla portata di tutti, a partire dalle aziende.

Buon compleanno Cagliari, Giulini: "Ai tifosi regaliamo il nuovo stadio"
Ricorrenze che i tifosi non hanno potuto festeggiare come avrebbero voluto per via dell'emergenza coronavirus. Poste Italiane ha comunicato che oggi il Mise ha emesso un francobollo ordinario dedicato al Cagliari Calcio.

L'America festeggia. Il lancio della Crew Dragon, la capsula della SpaceX, è stato perfetto, segnando un passo importantissimo per gli Stati Uniti che dopo nove anni riportano uomini nello spazio.

Poiché la missione Demo-2 è fondamentalmente un test, i due astronauti a bordo della Crew Dragon hanno controllato manualmente la navetta durante l'avvicinamento alla ISS.

Comments