Covid-19, 55 vittime in 24 ore ma aumentano i contagi: 318

Adjust Comment Print

Forte aumento dei nuovi casi anche in Piemonte dove salgono a 56, più 36 dal giorno prima. Sono infatti 9 nove in tutto. I totale complessivo dei positivi riscontrati in regione dall'inizio della pandemia a oggi sono 89.205, i nuovi casi sono 187 (2,2% rapporto con i tamponi giornalieri). Dei contagiati attualmente positivi 33.569 sono in isolamento domiciliare con pochi sintomi o asintomatici, 5916 sono ospedalizzati e 408 sono ricoverati in terapia intensiva. Nessun decesso e nessun nuovo caso Covid in Alto Adige.

I morti dall'inizio dell'emergenza coronavirus sono complessivamente 16.143 in Lombardia, +12 nelle ultime 24 ore. In provincia di Cremona ci sono 6.464 casi (+3), in provincia di Lecco 2.751 (+6), mentre in provincia di Lodi i casi totali sono 3.476 (+2).

I tamponi effettuati sono 4.271, che raggiungono così complessivamente quota 333.629, a cui si aggiungono 1.857 test sierologici. La Toscana si conferma al 10mo posto in Italia per numerosità di casi, circa 271 per 100.000 abitanti (media italiana circa 386 x100.000). Il trend è ormai tracciato: in tutt'Europa la situazione sta migliorando, oggi la Spagna è arrivata per la prima volta a "0 morti" (ieri era stata la Svezia a raggiungere quest'importante traguardo), evidenziando la stagionalità di un'infezione molto legata alle condizioni meteorologiche.

Scaroni: "Rangnick? Non so se arriverà. Nuovo stadio una priorità"
Le scelte di management le fa Gazidis e io non so nemmeno quando parla con altri potenziali candidati, lascio a lui queste scelte. Il Meazza non sparirà ma abbiamo bisogno di un nuovo stadio, adatto ai tempi e all'epoca che stiamo vivendo oggi.

Dati coronavirus aggiornati alle 18 dalla protezione civile. 75 le vittime nelle ultime 24 ore. I tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono stati 568, 390 letti da Apass, 2 dal Cibio e 176 da Fem. Come detto nessuno dei tamponi ha dato esito positivo. Tra i malati, 424 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 11 pazienti rispetto a ieri. In pratica meno dello 0,4% delle persone fermate è andata via con una multa.

I dati riportati in questo comunicato sono stati elaborati dall'Agenzia regionale di sanità e dall'Unità di crisi Coronavirus. 20 gli imprenditori sanzionati mentre per 7 esercizi è stata disposta la chiusura.

Comments