Tare, arriva la smetita su Immobile: "Nessun conttatto con il Napoli"

Adjust Comment Print

Immobile è la Lazio, ad Inzaghi vogliamo prolungare il contratto. Serve tanta fantasia e molta chiarezza, per capire bene come procedere e pianificare il futuro.

"Dal punto di vista del privato sono stati i tre mesi più belli della mia vita perché ho avuto il tempo da dedicare alla mia famiglia". Noi non siamo una società che fa prestiti, la priorità è quella di avere giocatori di proprietà. "Per quanto riguarda i giocatori dati in prestito, tranne Durmisi che ha concluso il campionato francese, abbiamo dato la deroga ai club per farli restare fino a fine stagione", ha aggiunto. I prezzi per i calciatori forti resteranno invariati, mentre per quelli di fascia medio-bassa si tenderà ad andare verso il basso. Non si capiva il percorso di questo viaggio di convivenza con il virus.

MILINKOVIC - "Il rapporto di Milinkovic con la città e con la Lazio è fortissimo, non morirà mai". Valuteremo insieme all'allenatore e faremo le mosse giuste al momento opportuno perché per tutti quanti noi è difficile affrontare questa situazione, perché di solito in questo momento si parla di calciomercato. Lui è felice, così come noi che stia in squadra. Ciro, invece, non è mai stato contattato o richiesto da parte del Napoli anche perché Immobile è la Lazio e la Lazio è Immobile. Spero rimanga ancora con noi tanti anni. Ma per me la Lazio è la Lazio, mi sento laziale e il legame con questo club è forte e va anche al di là della questione professionale. Con Inzaghi abbiamo formato una creatura unica, quando si formano certi legami e arrivano i risultati, rappresentano il mio sogno. Il lavoro di Inzaghi è sotto gli occhi di tutti.

Calcio: Icardi ad un passo dal Psg, cessione vicina
Ma non solo perché l'Inter beneficerà anche di un minore ammortamento sul contratto di Icardi per 1.872.256 milioni di euro. In questo caso la cifra ammonterebbe a 58.127.774 milioni di euro.

Adryelson? Non lo conosco, mai trattato.

Abbiamo un finale di campionato in cui ci giochiamo tanto, ci giochiamo la storia. Dall'inizio eravamo convinti che, alla lunga, sarebbe stato un grande colpo.

Comments