Virus, Zaia "Nuova ordinanza in arrivo oggi"

Adjust Comment Print

Il premier però ha ammesso che ci sono stati dei ritardi per "un apparato statuale che non era pronto a elargizioni di questa portata".

"La possiamo chiamare l'abdicazione del complottismo - dice ancora Zaia - perché se poi uno si becca il Coronavirus fa fatica a dire che è colpa dei marziani. La riapertura dei centri estivi 0-3 porterà alla riapertura anche dei servizi di ristorazione". "Il riassunto di quanto è stato fatto e il libro dei sogni", ironizza Zaia, "un po' poco da parte di un presidente del Consiglio in carica da due anni".

Formatori scientifici. Consentito l'accesso alle strutture ospedaliere in deroga. Consentita anche la riapertura delle sale giochi per bambini e adolescenti, così come l'utilizzo delle piscine condominiali degli edifici con almeno 9 unità abitative.

Coronavirus, si moltiplicano le accuse contro la Cina
Il genoma del virus venne pubblicamente diffuso da parte delle autorità cinese solo l'11 gennaio 2020 . I documenti secretati sarebbero in possesso anche degli alti funzionari dell'Onu.

Nelle ultime 24 ore nessun decesso per Coronavirus, è questa la notizia del 3 giugno in Veneto. Sulla mobilità "siamo convinti che se in automobile si gira in quattro o cinque con la mascherina, se non sei convivente, al ristorante idem nei mezzi pubblici bisogna tornare alle capienze originarie". Ma siccome la vicenda del Covid, ferme restando tutte le cautele, si sta spegnendo, voglio avvisare: la mia regione non si è dimenticata.

"I ricoverati sono 375, meno sette rispetto a ieri, di cui 103 positivi", afferma il governatore nel consueto punto stampa, che aggiunge: "Ventisette nelle terapie intensive, cinque dei quali positivi - continua - i dimessi sono 3.388 ossia più otto". "Questi bambini sono nel limbo - ha rilevato Zaia -, la Regione del Veneto ha approvato le linee guida ma ad oggi il Governo non ci ha dato alcuna approvazione". Noi apriremo lo stesso, ci prenderemo la nostra responsabilità, ma che le famiglie sappiano che Roma non ha risposto. Sempre da lunedì 8 giugno potranno riaprire anche le scuole di danza, ha annunciato il Governatore.

Nel week end gli spostamenti sono stati notevoli, con la gita fuori porta, Venezia, Rosolina, "è chiaro che in spiaggia non ci può essere i dj che fa ballare la gente, è illegale".

Comments