Incentivi rottamazione auto 2020: dal 1 luglio bonus da 4.000 euro

Adjust Comment Print

Nel 2021 il bonus con rottamazione dovrebbe invece scendere a 2.000 euro. L'emendamento introdotto nel "Decreto Rilancio" depositato alla Camera da Pd, Iv e Leu introduce una nuova operazione di rottamazione auto che prevede un contributo elargito dallo stato di 2.000 euro che verrà abbinato ad altri 2.000 euro di bonus dei concessionari, per un totale di 4.000 euro di sconto sull'acquisto di un'auto nuova.

Queste misure potrebbero rimanere in vigore anche per il prossimo anno, anche se gli incentivi previsti saranno dimezzati a 2.00 euro.

Potrebbe presto essere convertito in Decreto Legge un emendamento che prevede, dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020, uno sconto di € 4.000,00 a coloro che rottameranno un veicolo con almeno 10 anni di vita ed acquisteranno una nuova auto Euro 6 con emissioni di CO2.

Sua figlia non ha più un padre. Voglio giustizia per George Floyd
Alla fine loro tornano a casa dalle loro famiglie. "Non la vedrà mai crescere e laurearsi, non la accompagnerà mai in giro". Ha infatti confidato alla giornalista di Abc che da grande vorrebbe fare il medico perché le piacerebbe aiutare gli altri.

Se l'acquirente non rottama alcun veicolo lo sconto sarà di € 2.000,00, 1.000,00 € ciascuno tra Stato e concessionaria.

Per ripartire dopo l'emergenza Coronavirus, il Governo va in aiuto delle Case automobilistiche puntando a svecchiare il parco auto circolante in Italia - uno dei più vecchi d'Europa - proponendo un nuovo piano di incentivi alla rottamazione delle auto usate più inquinanti.

Nel caso in cui tutto vada in porto, avremmo dunque vantaggi per acquistare auto elettriche e ibride grazie all'Ecobonus, bici e monopattini in sconto del 60% (o comunque fino a 500 euro) e auto tradizionali Euro 6 con 4.000 euro di sconto sul prezzo di listino. Una novità di non poco conto riguarda anche l'usato, infatti dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 sarà possibile rottamare un'auto usata euro 0,1,2 e 3 con un usato non inferiore a euro 5.

Comments