La Germania vara nuovo pacchetto di sostegno da 130 miliardi

Adjust Comment Print

Si tratta di un pacchetto aggiuntivo, rispetto al piano da oltre 1000 miliardi, messi in campo dalla Germania a marzo, fra aiuti alle imprese e prestiti di garanzia.

Intanto, saranno 130 miliardi di euro le risorse complessive stanziate da Berlino per far fronte all'emergenza Coronavirus, pari al 4% del prodotto interno lordo (Pil), secondo stime del Sole 24 Ore.

Sull'operato del Governo guidato da Angela Merkel è intervenuto direttamente il Ministro delle finanze tedesco, Olaf Scholz, che ha rassicurato la popolazione sul fatto che sebbene questo piano d'interventi farà aumentare il debito pubblico, questo non si tradurrà in un nuovo debito perché verrà utilizzata l'eccedenza di 60 miliardi rimasta in dote dal precedente pacchetto d'aiuti. Alla trasformazione green & digital andrà quasi la metà della somma.

Anche la Germania ha deciso di portare la transizione sostenibile proposta nel Green Deal europeo voluto fortemente dalla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, anche lei tedesca ed esponente di spicco dei cristiano democratici tedeschi, il partito della Merkel.

La notte dell'eclissi di luna fragola: ecco quando ammirarla a Como
All'alba del 21 giugno potremo ammirare dall'Italia anche un'eclissi di Sole parziale, ma solo al Centro-Sud . La diretta avrà inizio alle 21:00 ora italiana.

In precedenza in più di un'occasione aveva dichiarato che non avrebbe proseguito la carriera politica dopo il 2021.

La Germani, infine, potrebbe anche approfittare della nuova dotazione del programma di acquisto dei titoli pandemici (pandemic emergency purchase programme, o Pepp) annunciata oggi dalla Banca centrale europea (Bce) guidata da Christine Lagarde.

"Questo è sicuro", ha aggiunto la Merkel, chiudendo ancora una volta la porta ad un nuovo mandato.

Comments