Stato di attenzione per tempo instabile con precipitazioni diffuse: nuova allerta regionale

Adjust Comment Print

Tra la notte e il primo mattino di domani, giovedì 4 giugno, si avvicinerà alla nostra regione una perturbazione che, nella sua fase cosidetta prefrontale, determinerà rovesci e temporali sparsi; nel corso della giornata ulteriore peggioramento con fenomeni diffusi, sotto forma di rovesci o temporali localmente forti e con intensità elevate.

Le previsioni meteo di domani lunedì 8 giugno indicano che in diverse zone d'Italia sarà una giornata di maltempo.

Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti.

Tra la seconda parte del pomeriggio e le ore serali ci attendiamo una progressiva rotazione dei venti da Sud/Sud-Est, con le precipitazioni che potranno interessare anche il settore costiero Romagnolo, dove si dovrebbe instaurare una convergenza tra lo stesso Sud-Est e il Sud-Ovest nelle zone interne. Nel resto della giornata di domani, venerdì, locali rovesci o temporali sulle zone interne e a ridosso dei rilievi con cumulati fino a poco abbondanti possibili anche in un'ora (fenomeni comunque molto localizzati).

Stefano Accorsi diventa papà e fa poker: l’annuncio sui social
Stefano Accorsi e Bianca Vitali si sono conosciuti nel 2013 sul set della serie tv 1992, e due anni dopo sono convolati a nozze. La quarantena ha portato frutti per Stefano Accorsi e la moglie Bianca Vitali , in attesa del secondo figlio.

Pioggia battente per tutto il giorno e possibili temporali anche forti. Aumento dell'instabilità a partire dalle Alpi con precipitazioni in estensione alle pianure diLombardia, Piemonte e Veneto nella serata.

E' stato diramato un nuovo comunicato Stampa della Protezione Civile in data 7 giugno 2020. I venti saranno al mattino tesi e proverranno da Sud, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest-Sudovest. Venti forti dai quadranti meridionali con raffiche fino a 70-80 km/h su imperiese, savonese e genovese.

Tempo instabile domenica 7 giugno, specie nel pomeriggio, in base alle previsioni Arpav con probabilità di fenomeni intensi (rovesci, grandine e vortici d'aria) su pedemontana e fascia prealpina veneta.

Comments