Svizzera, trovati 3 kg d'oro sul treno per Lucerna: "caccia" al proprietario

Adjust Comment Print

Sembra quasi la trama di un film ma è quanto realmente sta accadendo in Svizzera.

Centosettantamila euro in oro giacciono senza proprietario negli uffici della procura di Lucerna.

Usa, altro video shock: polizia di Atlanta uccide un afroamericano
E' a quel punto che i poliziotti gli avrebbero sparato, almeno tre colpi, in rapida successione alla schiena. I manifestanti hanno infranto i vetri delle finestre e lanciato fuochi d'artificio all'interno del locale.

L'oggetto è stato abbandonato su un convoglio tra San Gallo e Lucerna ma ancora nessuno si è presentato a recuperarlo.

Dopo aver fatto di tutto per cercare di risalire l'identità di questo viaggiatore sbadato, le autorità svizzere hanno deciso di rendere pubblica la vicenda e hanno lanciato un avviso ufficiale per cercare di ritrovare il proprietario, che ha cinque anni ora per farsi avanti. Come riporta la BBC che ha rilanciato la notizia, non è chiaro come le autorità verificheranno le affermazioni di chiunque dovesse presentarsi. Nell'ottobre 2019, l'oro era quotato a 48 franchi per un chilo, ciò che farebbe pensare a circa 3,8 chilogrammi. Il prezzo è nel frattempo salito a 53 franchi e dunque il contenuto della valigetta dovrebbe raggiungere 3,4 chilogrammi.

Comments