Trenitalia orario estivo 2020: più fermate Frecciarossa e Frecciargento nel Cilento

Adjust Comment Print

Da domenica 14 giugno, con l'entrata in vigore del nuovo orario estivo, saranno garantite fino a 688 corse giornaliere, quasi il 95% dei chilometri offerti prima dell'emergenza.

I dettagli del nuovo orario sono stati illustrati oggi a Roma da Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, e per Trenitalia da Tiziano Onesti, Presidente, e Orazio Iacono, Amministratore Delegato e Direttore Generale. E importante che venga incrementato il servizio regionale, dopo le sospensioni dellemergenza sanitaria, ed è apprezzabile anche lo sforzo fatto per sostenere la ripresa del movimento turistico con la novità del Frecciarossa sulla linea Tirrenica e la fermata, sempre del Frecciarossa, a Chiusi”.

· Toscana e Puglia saranno unite per la prima volta da un Frecciargento diretto.

Vacanze fra natura, relax e cultura anche nel Sud della Toscana, in Val d'Orcia, sulle colline del Chianti senese e lungo la Via Francigena. Saranno, infatti, attivati due nuovi collegamenti con Frecciarossa 1000 Milano-Liguria-Versilia-Argentario-Roma (fermate a Pavia, Genova Piazza Principe, Genova Brignole, S. Margherita, Rapallo, Sestri Levante, Monterosso, La Spezia Centrale, Forte dei Marmi, Viareggio, Pisa, Livorno, Campiglia Marittima, Grosseto, Orbetello, Capalbio e Civitavecchia).

Torino - Raddoppiano i collegamenti Frecciarossa da Torino a Reggio Calabria, tornano i Frecciarossa per la riviera adriatica, la Puglia e per Bardonecchia.

Coppa Italia, Conte: 'Abbiamo dominato, Inter meritava finale'
In campionato è in ritardo ma può reinserirsi nella lotta scudetto se questa è la sua condizione. Questo è il calcio che vogliamo fare, abbiamo creato tanto e siamo stati aggressivi.

Grande attenzione anche agli spostamenti per turismo interno alla Regione con il reintegro dei servizi dedicati alle località balneari come la Versilia e la Costa degli Etruschi (Livorno - Piombino - Grosseto) e le città d'arte come Pisa, Lucca, Pistoia e Siena. Il rientro è previsto nel tardo pomeriggio da Porretta.

Saranno attivi due nuovi treni Frecciarossa sulla relazione tra Firenze e Reggio Calabria che si aggiungono alla coppia già attiva dal 3 giugno. Due dei quattro treni, inoltre, fermano anche a Sapri, Vallo della Lucania, Agropoli, Pisciotta-Palinuro.

L'orario estivo propone 150 Frecce al giorno con 40mila posti e oltre 250 nuove fermate; seimila collegamenti regionali quotidiani mettono in relazione 1.700 località. Dal capoluogo salentino partirà alle 16.47 per arrivare a Firenze Santa Maria Novella alle 23.55.

Torna la fermata del Frecciarossa a Chiusi. Due treni il sabato: Torino Porta Nuova (6.55)-Albenga (10.05) e Albenga (18.06)-Torino Porta Nuova (21.10) e otto la domenica: Torino (5.55)-Albenga (8.45), Torino Porta Nuova (6.55) Imperia (10.52), Torino Porta Nuova (6.10)-Albenga (9.00), Torino Porta Nuova (7.50)-Albenga (10.50), I collegamenti di ritorno sono previsti da Imperia (19.14) a Torino Porta Nuova (22.50), da Albenga (15.48) a Torino Porta Nuova (18.50), Albenga (17.05)-Torino Porta Nuova (19.55) e Albenga (18.05)-Torino (21.10). E' il piano regionale per garantire a pendolari e turisti un'estate il più possibile normale, nonostante il Covid. Per viaggiare senza limitazioni su tutti i treni regionali e in ogni destinazione, fra le 12 del venerdì e le 12 del lunedì, da mercoledì 24 giugno è possibile acquistare un unico biglietto a 49 euro per quattro weekend o a 149 euro per tutti i weekend. Sui treni regionali (non Trenord) gli under 15 da mercoledì 24 viaggeranno gratis.

Biglietti in vendita su www.trenitalia.com, www.fseonline.it, app smartphone e tablet Trenitalia, biglietterie di stazione Trenitalia e FSE, agenzie di viaggio, punti vendita aderenti delle reti Sisal, Lottomatica e Federazione Tabaccai.

Comments