Bollettino Coronavirus, 1089 guariti nelle ultime 24 ore. 66 i decessi

Adjust Comment Print

Dei 66 morti, 36 sono in Lombardia. Le vittime salgono a 34.514 dall'inizio dell'emergenza, secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile.

Ritornando sul dato relativo ai nuovi casi di contagio - 333 in totale in Italia - la Lombardia si attesta ancora come regione più colpita: sono 216 i nuovi casi nella sola regione lombarda, circa il 64,8%.

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 824 unità (ieri erano stati 644) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 329 (ieri 329). Scendono a 4 le regioni ad aumento zero: Umbria, Valle D'Aosta, Molise e Basilicata. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 180.544, con un incremento di 1.089 persone rispetto a ieri.

La Protezione Civile comunica che la Regione Abruzzo ha effettuato un ricalcolo dei casi totali, sottraendo due errati positivo.

Grillo bacchetta Di Battista: scintille nel Movimento 5 Stelle
Gli esponenti più vicini a Di Battista assicurano che l'ex deputato non ha alcune intenzione di lasciare il Movimento. Secondo il senatore, il presidente del Consiglio Conte "è l'uomo adatto che può condurre questa metamorfosi finale".

Per la prima volta da aprile, tornano a salire in Italia i pazienti ricoverati in terapia intensiva, dove si trovano 168 persone, 5 più di ieri. In isolamento domiciliare 20066 persone (-583 rispetto a ieri). Sono ancora ricoverate con sintomi 2867 persone, 246 meno di ieri.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 14.972 in Lombardia, 2.385 in Piemonte, 1.345 in Emilia-Romagna, 680 in Veneto, 444 in Toscana, 244 in Liguria, 1.039 nel Lazio, 585 nelle Marche, 258 in Campania, 324 in Puglia, 58 nella Provincia autonoma di Trento, 805 in Sicilia, 99 in Friuli Venezia Giulia, 438 in Abruzzo, 87 nella Provincia autonoma di Bolzano, 18 in Umbria, 31 in Sardegna, 8 in Valle d'Aosta, 33 in Calabria, 62 in Molise e 10 in Basilicata.

E' la provincia di Bergamo, seguita da quella di Milano e Brescia a segnare il maggior numero di casi positivi da Covid 19 rispetto a ieri. I casi testati sono 2.958.724.

I TAMPONI - Per quanto riguarda la ricerca del virus attraverso i tamponi, "si osserva che il trend nazionale, in diminuzione nelle scorse settimane, è tornato a risalire: rispetto alla settimana scorsa, in Italia il tasso per 100 mila abitanti è passato da 5,90 a 6,25". E' quanto emerge dalla dodicesima puntata dell'Istant Report Covid-19 di Altems, Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica (sede di Roma) su Sars-Cov-2.

Comments