Contributo a fondo perduto anche per le associazioni sportive dilettantistiche

Adjust Comment Print

E' questo il preoccupante bilancio delineato dal segretario di Confartigianato Imprese Grosseto Mauro Ciani.

Il contributo a fondo perduto può essere richiesto dai soggetti titolari di partita IVA che esercitano il lavoro autonomo o esercitano attività di impresa (società: Srl, Sas, Snc) o anche titolari di reddito agrario.

Se però il fatturato di aprile 2019 è pari a zero, non si applicano le percentuali sopra esposte.

Si tratta di un aiuto non risolutivo rispetto a quanto sarebbe necessario, ma se i tempi di erogazione saranno rispettati, garantirà quella preziosa boccata di ossigeno comunque ad oggi necessaria per gli imprenditori, ma francamente del tutto insufficiente a ristorare i mancati introiti. Comprese le associazioni sportive, per le quali valgono gli stessi requisiti delle altre imprese.

Coppa Italia, De Laurentiis rivela: "La prima telefonata è stata a Lotito"
Non lo so, se l'Atalanta vince il recupero va a +12. "Ce la giocheremo, in vacanza vogliamo andarci il più tardi possibile". Sono il miglior amico di ogni calciatore, ma in allenamento posso trasformarmi nel peggior nemico.

L'iniziativa del Sistema Camerale emiliano-romagnolo e della Regione Emilia-Romagna finanzia, tramite l'utilizzo di contributi a fondo perduto, progetti di promozione su uno o più mercati esteri, supportando in maniera prioritaria le imprese che già esportano abitualmente o occasionalmente.

Tra i punti chiariti dall'Amministrazione finanziaria con il Documento di prassi in questione c'è il fatto che sono potenziali beneficiarie anche le Aziende esercenti attività agricola o commerciale in forma di Impresa cooperativa e, a determinate condizioni, anche le Società tra professionisti. 25 del decreto rilancio); altro esempio è quello di un'attività di edilizia: fatturato aprile 2019 34.850,00 euro, fatturato aprile 2020 16.080,00 euro, ricavi e compensi 2019 250.000,00 euro con un differenziale tra aprile 2019 e aprile 2020 pari a 18.770,00 euro avrà diritto ad un contributo a fondo perduto di 3.754,00 euro (pari al 20% delle perdite subite come previsto dall'art.

La domanda è scontata: quali sono le imprese "in difficoltà" secondo questo regolamento UE?

Comments