Terremoto in Messico, scossa di magnitudo 7.7 a Oaxaca. Diramata l’allerta tsunami

Adjust Comment Print

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ha avvisato la popolazione: preparatevi a una serie di scosse di assestamento.

Secondo lo United States Geological Survey (USGS), agenzia scientifica del governo degli Stati Uniti, il terremoto è avvenuto alle 10.29 locali (le 17.29 in Italia) con epicentro a 11 km da Santa María Zapotitlán, nello stato di Oaxaca, nel sud del Messico. La scossa, che secondo le stime preliminari non ha causato vittime a persone o cose, è stata avvertita in maniera decisa nella capitale.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 8.25 nella zona del Monte Bianco.

Perché il Governo di Accordo Nazionale in Libia è illegittimo
Inoltre, la tratta degli schiavi e il traffico di esseri umani stanno fiorendo sotto il Governo di Accordo Nazionale della Libia. Nell'ottobre 2015 Sarraj è stato sorprendentemente nominato come candidato al posto del capo di un nuovo governo libico.

Murat ha aggiunto che sono stati attivati tutti i protocolli di sicurezza.

Al momento non sono riportati danni né feriti. Le autorità comunali non hanno confermato il bilancio fornito da Murat e spiegano che l'allerta tsunami è scattata autonomamente.

Terremo di magnitudo 7.7 della scala Richter in Messico.

Comments