Zanardi, il medico: "Condizioni stabili, ma resta grave"

Adjust Comment Print

Dopo la terza notte trascorsa in ospedale a Siena le condizioni di Alex Zanardi "restano stabili, con un quadro clinico soddisfacente", come spiegato questa mattina anche dal professor Sabino Scolletta, direttore del reparto di terapia intensiva. Le funzioni d'organo sono adeguate. "La stabilità delle condizioni cliniche del paziente attualmente esclude questa ipotesi del pericolo di vita. Il neuromonitoraggio ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perchè resta grave il quadro neurologico". "I parametri emodinamici, cardiovascolare, intendo la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca sono stabili e necessitano di un minimo supporto farmacologico, di questo siamo soddisfatti". "Per fortuna non ci sono lesioni al torace e all'addome". "Richiede soltanto il minimo supporto farmacologico, quindi nei prossimi giorni potremmo valutare se sospendere la sedazione e svegliarlo".

Tiziano Ferro diventerà papà: il cantante e Victor pensano anche al "fostering"
Ancor prima di conoscere Victor , Tiziano Ferro aveva dichiarato in un'intervista di avere le idee chiare sul fatto di diventare padre .

"Non è adesso il momento di giudicare i buoni ed i cattivi - ha detto De Mossi -, nei prossimi giorni avrò modo di parlare con il sindaco di Pienza per capire meglio la situazione". "E' arrivato qui in condizioni instabili", ha sottolineato il primario. "Tutto dipenderà dalla stabilità delle condizioni cliniche". I carabinieri hanno inoltre acquisito un video amatoriale che avrebbe ripreso la scena del tragico incidente di Zanardi. Lo stesso procuratore di Siena Salvatore Vitello ha smentito che fosse alle prese con il telefonino, come invece aveva sostenuto un testimone.

Comments