Fiorello, incendio nella sua casa a Roma per un cortocircuito

Adjust Comment Print

Un incendio è scoppiato nella serata di martedì 23 giugno a casa di Rosario Fiorello, nel quartiere Cammilluccia a Roma. Diverse sono le ipotesi del motivo alla base dell'incendio, la più accreditata quella riguardante un cortocircuito.

Attimi di puro terrore per il presentatore e cantante Rosario Fiorello nelle ore pomeridiane di ieri.

Secondo quanto riportato dai primi racconti e dalle prime ricostruzioni sull'accaduto, le fiamme sarebbero divampate a partire dalla camera da letto a causa di un corto circuito. Nella casa sono in corso alcuni lavori.

Spadafora d il via libera a calcetto, basket e beach volley
Dal Comitato tecnico scientifico nominato dal Governo Conte arriva ancora un no alla ripartenza dei cosiddetti sport di contatto.

Fortunatamente l'incendio è stato ben presto domato e spento dai vigili del fuoco, dopo che le fiamme avevano avvolto una tende del soppalco. Seppure i danni siano stati limitati, non sono mancate però conseguenze di altro genere.

Si tratta infatti di un operaio che stava lavorando e che è stato prontamente mandato in ospedale per ulteriori accertamenti: era stato infatti colto da un malore a causa del fatto che l'aria era totalmente saturata dall'enorme coltre di fumo. Immediato l'intervento del personale medico di un'ambulanza che ha prestato i primi soccorsi all'uomo.

Comments