Incidente Alex Zanardi, il messaggio del figlio Niccolò dall’ospedale

Adjust Comment Print

Una vera e propria "lezione di umanità" la sua, come affermano anche i media vaticani che riportano la lettera del Papa.

"Attraverso lo sport hai insegnato a vivere la vita da protagonisti, facendo della disabilità una lezione di umanità - continua Bergoglio nella lettera - Prego per te..." Papa Francesco prende carta e penna e scrive alla Gazzetta dello Sport rivolgendosi ad Alex Zanardi. Grazie per aver dato la forza a chi l'aveva perduta. La lettera di Francesco è stata affidata a don Marco Pozza, cappellano del carcere di Padova e maratoneta, il sacerdote che con Zanardi nel 2010 ha preso parte alla maratona di New York. Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca. E il Papa cerca sempre di restituire autostima a chi è in difficoltà, a chi si sente ai margini.

Il post instagram di niccolò zanardi
Il post Instagram di Niccolò Zanardi

Dalla Whirlpool all'Ilva, passando per l'Ast di Terni, Arvedi a Trieste e l'ex Alcoa in Sardegna, quando l'emergenza coronavirus ha messo soltanto in stand-by i 144 tavoli di crisi su cui serve trovare una soluzione al ministero dello Sviluppo economico: in gioco c'è il futuro di circa 300mila posti di lavoro, di cui 80mila riguardano gli operai metalmeccanici. "Il sangue che fuoriesce aumenta la pressione del cranio e se non si ferma può determinare danni permanenti", ha riferito nei giorni scorsi il chirurgo che lo ha operato. Il bollettino aggiornato purtroppo non è buono: le condizioni sono stazionarie ma il quadro neurologico rimane grave. Anche per questo motivo, e in accordo con la famiglia, non verranno diffusi altri bollettini medici se non ci saranno variazioni significative dello stato di salute del campione.

Un messaggio quello del Papa che si aggiunge ai tantissimi già arrivati per dare forza alla famiglia, al figlio e alla moglie, ma soprattutto di apprezzamento per ciò che l'atleta rappresenta per tutti.

Inzaghi: "La sconfitta complica la strada verso lo scudetto"
Dispiace aver subito il gol di Gosens sul finire di primo tempo che ha riaperto tutto. Radu, Cataldi e Correa hanno chiesto il cambio, non stavano bene.

Comments