Regno Unito, persone accoltellate in un hotel: allarme terrorismo

Adjust Comment Print

Attacco con coltello in pieno centro a Glasgow, in Scozia: il bilancio è di tre vittime. La polizia ha ucciso il sospetto aggressore a colpi d'arma da fuoco e isolato la zona. I media britannici che tra i feriti ci sarebbe un agente di polizia.

Ancora da chiarire le circostanze. Le autorità scozzesi, che inizialmente parlavano di un incidente di "portata contenuta" adesso parlano di "incidente grave". L'aggressione si sarebbe verificate sulle scale dell'hotel.

Paura a Glasgow, dove almeno tre persone sono morte dopo un accoltellamento. Alcuni testimoni hanno detto di aver visto persone insanguinate trasportate via in barella.

L'attacco si è verificato nella centrale West George Street, davanti a un albergo, il Park Inn Hotel.

Accoltellamento in un hotel a Glasgow tre morti
Paura a Glasgow: tre morti in un accoltellamento in hotel, ferito un poliziotto

Secondo le fonti citate dalla Bbc, è ancora "troppo presto per indicare un movente", mentre le indagini procedono "a vasto raggio" su tutte le piste possibili: da quella del terrorismo, a quello di uno scontro o di conflitti personali fra le persone residenti nell'edificio, a quella di un raptus.

La prima ministra scozzese Nicola Sturgeon ha twittato: "Le notizie dal centro di Glasgow sono davvero terribili".

Anche il vice capo della Polizia scozzese Steve Johnson ha invitato i cittadini ad evitare l'area. "Per favore - ha aggiunto rivolgendosi ai cittadini -, state lontani dalla zona, permettete ai servizi di emergenza di fare il loro lavoro e non condividete informazioni non confermate". Stando a quanto riferito su Twitter dall'account ufficiale della Scottish Police, l'agente ferito è attualmente in ospedale, non si sa in quali condizioni. Ha anche rassicurato la cittadinanza, affermando che "in questo momento non stiamo cercando altri sospetti in relazione all'incidente".

Gol ed emozioni, l'Inter frena col Sassuolo
La squadra di Conte prova a reagire con Sanchez, ma il suo colpo di testa su cross di Biraghi termina fuori. Prima della fine c'è l'espulsione di Skriniar per doppia ammonizione.

Comments