Varese, crollo di un tetto sulla strada: muoiono mamma e bambino

Adjust Comment Print

Aveva i suoi piccoli attorno a sé ma non ha potuto fare niente per salvarli. All'improvviso il cornicione di un capannone industriale si stacca e quella strada diventa un abisso che non permetterà più una ricongiunzione. Il cedimento è avvenuto alle ore 17.33 in via Guglielmo Marconi. Edificio in parte vuoto che ospita anche due supermercati e un ristorante-pizzeria. Tre persone, una mamma i suoi due figli di cinque e un anno, sono morte a causa dell'impatto con i calcinacci, altrettante sono rimaste ferite e si teme possano esserci dei dispersi sotto le macerie.

Il marito: Come faccio a dire a mio figlio che sua madre non c'è più? La donna ha prestato le prime attenzioni al bambino di 9 anni sopravvissuto che piangeva e chiamava la mamma.

Fortnite Capitolo 2 Stagione 3, sfide della Settimana 2 disponibili: l'elenco completo
Questa nuova sfida richiede ai giocatori di esplorare una delle nuove aree della mappa di Fortnite emerse durante l'evento Il Disposito.

LEGGI QUI - Sergio Mattarella incontra Giuseppe Conte, Meloni all'attacco: "Non era un incontro informale?" L'altro invece, in gravi condizioni, è stato trasportato in ospedale. Ieri era nelle vicinanze, pronto per andare incontro alla moglie e ai piccoli. "Abbiamo fatto il più in fretta possibile per estrarla e consegnarla ai soccorsi ma stava già malissimo e dal 118 ci hanno detto subito che le speranze erano pochissime". Nei mesi della pandemia, moglie e marito avevano iniziato a discutere dell'eventualità di tornare a Casablanca. Parla di una "tragedia che lascia senza parole" anche il leader della Lega, Matteo Salvini, che attraverso i social rivolge "una preghiera per le vittime, tra cui una bimba piccolissima" e ringrazia "vigili del fuoco e volontari". Ma purtroppo tutti sono morti annegati. L'uomo ha un'attività nello stesso edificio coinvolto nel crollo e si è salvato per una questione di istanti, perché ha dato la precedenza alla mamma col passeggino e ai suoi bambini.

Comments