Successo del Torinese Sonego - Vince il titolo italiano agli Assoluti di tennis

Adjust Comment Print

Lorenzo Giustino, 28 anni di Napoli, numero 153 della classifica mondiale e quarta testa di serie, che nel 2020 vanta le semifinali a inizio stagione nel challenger di Launceston, in Australia. Ho vinto giocando anche bene. E' stato un primo set molto tirato, senza break e con molta tensione. Il piemontese però è stato bravo a mantenere i nervi saldi, e facendo valere la sua maggiore abitudine a giocare incontri importanti si è rimesso in carreggiata con il contro-break ottenuto nel settimo gioco. Sul 3-3 arriva il break di Sonego, che poi riesce a mantenere sino al termine della gara, imponendo il definitivo 6-4 6-3. Il mancino Andrea Arnaboldi, 32enne canturino, numero 7 nel ranking del torneo, ha superato in poco più di un'ora per 6-1, 6-2 il 25enne torinese Andrea Vavassori, 25enne torinese.

Nel tabellone femminile pronostico interamente rispettato: il titolo tricolore se lo giocheranno le prime due teste di serie, rispettivamente Jasmine Paolini e Martina Trevisan, amiche e compagne di squadra con la maglia azzurra in Fed Cup. Chi vince iscriverà il proprio nome nell'albo d'oro dopo quello di Valentina Sassi, campionessa d'Italia nel 2004. Dopo le sofferenze e le false partenze dei giorni scorsi prima contro Matilde Paoletti e poi contro Stefania Rubini, già in semifinale contro Camilla Rosatello era apparsa in crescita. Nel secondo la Paolini si è distratta al turno di battuta iniziale, è andata sotto 2-0 ma ha ripreso il comando delle operazioni: cinque game di fila e 5-2, quindi 63 conclusivo. Elisabetta Cocciaretto 7-5 6-4 Jasmine Paolini b. La Trevisan ha sempre condotto nel punteggio: nel primo parziale era avanti 4-1 ma ha subito la rimonta della Cocciaretto.

I Rolling Stones avvertono: Trump smetta di usare le nostre canzoni
Insomma l'esito delle Presidenziali è decisamente incerto ma, al momento, pare che gli americani abbiamo voglia di un cambiamento. I numeri sono impietosi: i disoccupati sono circa 50 milioni e le vittime causate dalla pandemia oltre 120mila.

"Complimenti a Lorenzo - ha detto a fine partita Arnaboldi - Ringrazio gli organizzatori che hanno reso possibile questi campionati Assoluti, facendoci tornare in campo".

Comments