Milan, Pioli: "Ibrahimovic si allena bene. Donnarumma vuole restare"

Adjust Comment Print

Dobbiamo pensare a mettere in campo le nostre idee e guadagnare i 30 punti a disposizione. Dobbiamo solo pensare a una partita alla volta. L'infortunio di Zlatan alla ripresa degli allenamenti dopo la pandemia poteva essere una mazzata per il Milan, ma invece i rossoneri sono stati bravi a cavarsela anche da soli, cogliendo due vittorie importanti contro Lecce e Roma. Difficile poterlo vedere dal primo minuto ma, dato che ha svolto le ultime sedute con i compagni, è probabile che gli venga dato qualche scampolo di partita. Sarà normale fare dei cambi per gestire al meglio la rosa. "Psicologicamente sta bene, lui è un leone con grande determinazione - ha aggiunto Pioli - Ieri ha fatto un buon allenamento, se farà lo stesso oggi potrà essere convocato". "Ora dovremo abituarci a questo e anche i giocatori devono capire che ci saranno dei cambi".

SU CALHANOGLU - "Hakan è un grandissimo giocatore, lo sto spronando perché ha le qualità per essere sempre più determinante nel risultato finale".

Il Liverpool richiama all’ordine i propri tifosi dopo il titolo
Una beffa, considerando quanto poco mancava per la vittoria aritmetica del titolo, a 30 anni dall'ultima volta . Un successo atteso trent'anni, che finalmente è arrivato.

L'anno successivo prende in mano il Lipsia e si alterna nei ruoli di allenatore - con ottimi risultati - e direttore sportivo, contribuendo alla crescita di una squadra capace di arrivare al terzo posto in classifica, a ridosso di due colossi come il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund. "Ma è giovane e imparerà a farlo".

Su Donnarumma e la possiblità di tenerlo nel club: "Credo che Maldini abbia già spiegato bene quale sia la volontà del club. Lui ci ha messo tanto del suo, sono felice del suo atteggiamento, deve essere da esempio per tutti". Sta giocando le prime volte da prima punta, è più un attaccante anche se può fare l'esterno. "È questa la mentalità giusta".

Comments