Gasperini: " Champions blindata? Non ancora, ma vantaggio importante"

Adjust Comment Print

Doppietta capolavoro di Muriel e gol di Zapata per il terzo successo consecutivo della formazione orobica mentre ai bianconeri non basta la doppietta di Lasagna. Sampdoria-Bologna 0-1: al 27′ st Barrow trafigge Audero dal dischetto.

Dopo la vittoria del Milan sulla Roma, la Serie A ha visto in campo altre 4 partite con inizio alle 19.30. I padroni di casa a caccia dei tre punti per scongiurare la zona retrocessione, e gli ospiti vogliono rimanere in zona Champions il più a lungo possibile.

Ebbene, adesso, con dieci giornate ancora da giocare in campionato, l'Atalanta ha già superato la quota totale dello scorso anno, trovando ben 80 goal.

Le due squadre si schierano con i loro moduli tradizionali: 3-5-2 l'Udinese e 3-4-1-2 l'Atalanta. Qualche minuto prima l'Atalanta aveva sfiorato il raddoppio con un tiro di Malinovski dalla distanza respinto da Musso. Si ripartirà da Gollini.

Aenne Burda - La donna del miracolo economico: trama
Ha insegnato alle donne tedesche, uscite da un drammatico Dopoguerra , come vestire con gusto senza spendere una follia. Nel 1987, Burda Moden , è diventata la prima rivista occidentale pubblicata in Unione Sovietica.

Al secondo tempo l'Atalanta parte all'assalto dai primi minuti.

52′ Occasione Walace - Il centrocampista ci prova, palla che esce di poco fuori. L'uno a uno di fine primo tempo con gol di Zapata e pareggio di Lasagna viene ridisegnato dal colombiano con una perla su punizione e con un gol di esterno destro dal limite dell'area. "Giocando ogni tre giorni dovremo essere capaci di non esaltarci nei momenti positivi come di non abbatterci in quelli negativi", dice al canale YouTube del club l'allenatore, che invita a non trascurare l'Udinese, "squadra migliore di quanto non dica la classifica". "Undici partite sono ancora tante". Al 68' torna a farsi vedere la Dea con il neo entrato Muriel che entra in area incrociando col mancino ma Musso si oppone.

A disposizione: Nicolas, Perisan, Ter Avest, Zeegelar, Mazzolo, Becao, De Maio, Ballarini, Okaka, Palumbo, Nestorovski.

Comments