In Italia la curva epidemica sale ancora

Adjust Comment Print

Complessivamente - si legge nel report - il quadro generale della trasmissione e dell'impatto dell'infezione da SARS-CoV-2 in Italia rimane a bassa criticità con una incidenza cumulativa negli ultimi 14 giorni (periodo 15/6-28/6) di 4.7 per 100 mila abitanti (in diminuzione). I dati, diffusi dal Ministero della Salute, sono disponibili sul sito della Protezione Civile.

Sono 201 oggi i nuovi contagiati di coronavirus, in aumento rispetto a ieri quando erano stati 187. In particolare, si è rilevata una percentuale di positività del 27,73% a Canazei, del 24,7% a Campitello di Fassa, del 23,61% a Vermiglio, del 20,97% a Borgo Chiese, del 17,81% a Pieve di Bono-Prezzo. In terapia intensiva ci sono 79 pazienti, 3 in meno di ieri.

Coronavirus, USA: nuovo record di 50.000 contagiati nelle ultime 24 ore
Sono 79 le persone risultate positive al Covid nel Casertano, tutti casi collegati al focolaio registrato a Mondragone. Dal 24 giugno il numero di nuovi casi giornalieri si era tenuto stabilmente intorno a 50.

FOCOLAIO IN TOSCANA - Il 'cluster' è stato scoperto con il tracciamento dei contatti, effettuato da parte dei servizi territoriali dell'Asl Toscana centro, a partire dai primi due casi che si sono evidenziati l'1 luglio nello stesso comune. Mentre i guariti di oggi sono 384, ieri 366. Le rimanenti regioni contano meno di nove nuovi casi. E ' quanto emerge dal report del Sistema di sorveglianza integrata del morbillo e della rosolia coordinato dall'Istituto superiore di sanità (Iss).

Le stime Rt, si spiega, tendono a fluttuare in alcune Regioni e province autonome in relazione alla comparsa di focolai di trasmissione che vengono successivamente contenuti. Di questi, la metà (41) sono in Lombardia. Al momento i dati confermano l'opportunità di mantenere le misure di prevenzione e controllo già adottate dalle Regioni/PPAA. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.758 tamponi (totale 1.064.173), i guariti/dimessi sono stati 261 (67.871 in totale, 65.548 guariti e 2.323 dimessi).

Comments