Serie A, l'Atalanta non si ferma più: battuto anche il Napoli (2-0)

Adjust Comment Print

Milan e Verona si avvicinano e domenica c'è lo scontro diretto col Napoli, gara in programma alle 21:45 al San Paolo. La clamorosa striscia di vittoria della banda dei terribili di Gasperini ha concesso loro di blindare l'accesso alla prossima Champions League, al momento in cassaforte con dodici punti di distacco dalla quinta in classifica, la Roma. Per questo Gattuso li costruirà di partita in partita.

Dopo la sconfitta, la rabbia. Ma l'allenatore dell'Atalanta non si fida: "Sarà fondamentale stabilizzare il nostro vantaggio sulle inseguitrici".

"Per i giocatori di qualità che abbiamo potevamo fare molto molto meglio. Oggi non ero contento per come abbiamo sviluppato il primo tempo". Impossibile, mancano 38 giorni, non posso pensare al Barcellona. In questo momento noi non possiamo mollare, abbiamo 9 gare di campionato e la Champions ad agosto.

In merito all'Atalanta qual è il pensiero di Ringhio?

In Italia è obbligatoria la quarantena dopo riapertura frontiere Ue
Per ora fuori, oltre a Usa , Russia e Brasile restano anche Turichia, India e Israele . I cittadini in arrivo da quei paesi saranno esentati dalla quarantena obbligatoria .

A segno Pasalic e Gosens, entrambi all'inizio del secondo tempo. Non mi è piaciuta la mentalità, abbiamo creato ma abbiamo fatto troppe chiacchiere. "Ci può stare l'errore, ma il problema è dopo l'errore". Le nostre energie sono tutte rivolte al campionato, nelle 13 partite lo scorso anno abbiamo fatto risultati su campi difficili. "Non voglio alcun calo di tensione, dopo i gol presi la squadra ha solo pensato a lamentarsi invece di giocare".

Occasione persa per il Napoli? .

Nella ripresa si è visto un altro match.

Resta sempre aggiornato per non perderti tutte le notizie: Cronaca, Politica, Eventi, Attualità, Spettacolo, Sport, SSC NAPOLI, Cultura.

Comments