Coraggio Leclerc Accende la Ferrari E strappa applausi

Adjust Comment Print

Finalmente il Circus della velocità post-Covid ricomincia dopo il Gp abortito a marzo in Australia: teatro della ripartenza della Formula 1 sono le montagne austriache, con il circuito dello Spielberg senza pubblico riempito solo dal suono dei motori e dagli addetti ai lavori in formato ridotto. Leclerc ha rifiutato di inginocchiarsi come gesto simbolico in difesa dei diritti dei neri. Una realtà negativa che la Ferrari non conosceva e non conosce da oltre venticinque anni. Il finlandese si ferma a bordo pista, anche per lui gara finita. Il britannico della Mercedes è stato penalizzato di tre posti per non aver rallentato in presenza di una bandiera gialla in qualifica.

Per Valtteri Bottas è la 12° pole position della carriera, e raggiunge nella speciale classifica dei poleman Gerhard Berger e David Coulthard.

Sebastian si sente ancora competitivo e pronto a nuove sfide tanto da ammettere "sono una persona ancora competitiva e il motorsport è la mia vita". La gara è stata teatro di uno scambio di testimoni dai grandi piloti rinomati ai giovani, ormai pronti per prendere in mano le sorti della Formula 1. Una gara ad eliminazione!

In un contesto simile, sarebbe difficile per chiunque riuscire a chiudere la visiera e correre sul filo del centesimo alla ricerca del miglior tempo possibile, figuriamoci per un pilota che ha lasciato ogni sua certezza contro le barriere del Motodrom di Hockenheim nel 2018. Come già accennato in precedenza (qui), l'attuale calendario ha solo otto appuntamenti di cui due ripetuti ma sono tuttora allo studio ipotesi per inserire ulteriori gare da settembre almeno fino a fine anno.

Serie C, play off: ecco chi ha superato il secondo turno
Playoff di Serie C arrivati alla fase nazionale , dopo la conclusione di quella riguardante i singoli gironi. Finisce, invece, la stagione per Siena , Sudtirol , Feralpisalò , Catania e Catanzaro .

La prima gara della stagione sembrava già decisa dal venerdì. "Abbiamo avuto anche un po' di fortuna e siamo stati bravi ad approfittarne, comunque c'è ancora molto da lavorare", è il commento di Leclerc.

In un GP vissuto con la costante incertezza dell'esito finale, un ruolo da protagonista in negativo lo ha anche ricoperto proprio colui dal quale non ti aspetti errori: Lewis Hamilton. Si era al limite del famoso 'Sprofondo Rosso'. Vettel (Ferrari). *penalizzato di 5 secondi. Per Albon, autore di una bellissima gara, è invece arrivato un mesto ritiro. Il primo Gran Premio dopo il COVID-19 si è disputato regolarmente e chi era in Austria ha vissuto un weekend molto insolito con le tribune desolatamente vuote e il distanziamento sociale nel paddock.

Lewis Hamilton, a causa della penalità di cinque secondi, finisce al quarto posto per il contatto con la Red Bull di Albon.

Alla fine sorride anche Norris che con la sua McLaren conquista al pari della Rossa un podio insperato. Sul terzo gradino del podio la McLaren di Lando Norris, poi Hamilton.

Comments