Milan, Rangnick nuovo allenatore: l’annuncio di Gazidis a…Maldini

Adjust Comment Print

Il tecnico tedesco assumerà un ruolo che in Italia non si è visto praticamente mai.

"Credo che Pioli stia facendo un lavoro straordinario, visti i risultati ottenuti certo non meriterebbe di esser mandato via". Se necessario anche con la vicepresidenza, ma con compiti più istituzionali che operativi.

Ragazza di 17 anni annega a Riccione
Con lei c'era un'amica: anche lei ha rischiato di annegare ma si è salvata e ora è ricoverata in ospedale con un codice giallo. Il Resto del Carlino la descrive come una turista di Torino in vacanza in Romagna, tra un mese avrebbe compiuto 18 anni .

Aggiornamento: La notizia - una vera bomba per l'ambiente Milan considerando anche l'imminente impegno di San Siro contro la Juve - ha provocato la reazione del club rossonero: "Nessuna decisione tecnica è stata presa né verrà presa dal Milan prima della fine della stagione, e si conferma una volta di più massimo supporto e fiducia della dirigenza a Pioli e alla squadra", ha precisato il club. A Maldini proposto il ruolo di Ambasciatore del club, l'ex capitano dei rossoneri pronto a rifiutare. A renderlo noto, secondo quanto riporterebbe Sky Sport, sarebbe stato il Direttore Generale del Milan a Paolo Maldini, attuale Direttore Tecnico del club. Il fatto che Rangnick opererà nel suo ruolo e che di fatto il tutto gli è stato comunicato a cose già fatte, l'ha ovviamente delegittimato ed è per questo che si è fatta sempre più netta la sensazione che presto si arriverà ad un divorzio. Maldini già in passato infatti non ha voluto ricoprire cariche che siano esclusivamente di immagine.

Comments