Giancarlo Magalli, nuova stoccata ad Adriana Volpe: la frecciatina è durissima

Adjust Comment Print

Ieri il conduttore de I Fatti Vostri ha ironizzato sui dati di ascolto non entusiasmanti di Ogni Mattina, contenitore di Tv8 guidato proprio dalla Volpe in tandem con il giornalista Alessio Viola.

Giancarlo Magalli, nonostante avesse lanciato un appello pacifico, ha pubblicato un post in cui è scritto solo "o.9%", con una faccina che invita a fare silenzio e il commento "Chi deve capire capisce". Messaggio più che chiaro quello del conduttore romano nei confronti della sua collega.

La Volpe, spigliata e disinvolta si è buttata a capofitto in questa nuova avventura ma gli strascichi del passato la coinvolgono nuovamente nell'ennesima frecciatina di Giancarlo Magalli che con un post sui social prende in giro l'ex collega per i dati di ascolto. Ma il rancore dopo anni di provocazioni ha avuto la meglio e quando Magalli ha provocato la Volpe con un post velenoso su Facebook, la Volpe ha deciso di replicare una volta per tutte.

Roma, gemelle siamesi unite per la testa: ora sono separate
E per questo ora il suo desiderio più grande è che " papa Francesco possa battezzare le sue bambine, rinate una seconda volta ". Il 29 giugno hanno festeggiato 2 anni, guardandosi negli occhi , muovendo le manine a ritmo di musica, in braccio alla mamma .

La conduttrice non l'ha presa bene e ha fatto notare a Magalli che nemmeno I Fatti Vostri, da quando lei e Marcello Cirillo hanno abbandonato il progetto, brilla per gli ascolti e che non ha senso paragonare un programma in onda su una rete storica rispetto ad una appena nata. "Caro Giancarlo - prosegue - questo gesto non me lo fai, hai provato per tanti anni a farmi stare zitta, non ci sei riuscito e non ci riuscirai oggi". Sai quando sono stata in silenzio?

Non finisce la diatriba tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe: pochi minuti fa la risposta di lei, furiosa in diretta tv.

Casomai c'è da chiedersi se Volpe e Cirillo sono così fenomenali e acchiappa ascolti come mai lei sia finita su una rete minore a fare ascolti con lo zero davanti e lui stia a casa da tre anni. E tu, caro Giancarlo, con questo gesto sempre a voler zittire dimostri di non aver rispetto delle persone e di non aver rispetto delle donne. "In questo messaggio c'era un'emoticon, un gesto, che è questo che vedete, dove si dice 'shhhh', 'stai zitta'". "Questo non te lo permetto". La guerra tra i due va avanti, dunque: chissà quale sarà il prossimo colpo di scena...

Comments