Zindzi Mandela muore all'età di 59 anni

Adjust Comment Print

Zindzi Mandela, la figlia del leader anti-apartheid Nelson Mandela e di Winnie Madikizela-Mandela, è morta all'età di 59 anni. Lo ha riferito l'emittente televisiva statale sudafricana Sabc stamattina, specificando che la donna è deceduta ieri sera in un ospedale di Johannesburg, senza fornire ulteriori precisazioni.

Juve, Sarri pensa solo allo scudetto: "Con l'Atalanta è decisiva"
Della partita parla in conferenza stampa Maurizio Sarri: Calciomercato.it ha seguito per voi le sue dichiarazioni. Comunque le prestazioni fisiche a Milano sono le migliori del post sosta, soprattutto per metri di accelerazione.

Nel 2014 Zindzi era stata nominata ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca e, come il padre, ha speso tutta la sua vita al servizio della libertà e dell'impegno contro le discriminazioni. Aveva solo 18 mesi quando il papà Nelson, futuro presidente del Sudafrica, è stato mandato in prigione, dove è rimasto fino al 1990. A ricordarla anche Bambatha, uno dei suoi quattro figli, che su Instagram ha pubblicato una sua fotografia con la scritta "Lala ngo xolo Madlomo", "Riposa in pace". Dopo aver studiato legge all'Università di Cape Town, ha seguito le orme politiche della sua famiglia, servendo la sua Nazione come First Lady all'elezione del padre che intanto aveva divorziato dalla madre.

Comments