Recovery Fund: "Siamo in una fase di stallo"

Adjust Comment Print

Nuovo contrasto tra i due grandi blocchi europei che si sono espressi ampiamente sulle misure degli aiuti per aiutare i paesi colpiti dal Covid-19, ovvero tra i "frugali", "capitanati" dall'Olanda, e i rappresentanti del sud del continente: le due parti si erano già trovate in disaccordo sul Recovery Fund, che secondo Mark Rutte, primo ministro olandese avrebbe favorito lo "sperpero" degli aiuti.

Un atteggiamento che ha definito "inaccettabile giuridicamente e politicamente perché altera l'assetto istituzionale europeo". "Ci sono aspetti procedurali per le verifiche sull'esecuzione del programma, ci sono aspetti complessi per la distribuzione di competenze tra Commissione, Consiglio e Parlamento, poi c'è il quadro finanziario pluriennale con tutti i vari aspetti come i 'rebates' e le altre poste in gioco", afferma il premier italiano.

"Gli strumenti devono essere proporzionati alla crisi ed effettivi, cioè efficaci. Questa crisi ha portato in evidenza criticit che bloccano il sistema economico italiano e che la politica non riuscita ad affrontare".

Azzolina replica alla Cgil: "La scuola riapre e sfido Salvini in tv"
A causa del ritardo con cui il confronto è iniziato e la scarsità delle risorse la situazione delle scuole è drammatica . Le famiglie responsabilizzate, misureranno la temperatura ai loro bambini, agli studenti e alle studentesse.

Pur ammettendo "l'impasse" il premier ha spiegato che "la partita è ancora aperta". Dunque la situazione non è cambiata rispetto a questa mattina, con Giuseppe Conte all'angolo, mentre situazioni di compromesso proposte dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, sembrano andare tutte nella direzione di accontentare i paesi cosiddetti "frugali".

Una norma che consentirebbe di accontentare quei paesi che spingono per un dimagrimento degli aiuti a fondo perso, che in realtà vorrebbero un taglio ben maggiore pari a 150-170 miliardi, e al tempo stesso d mantenere intatto l'assegno complessivo.

Comments