Due veronesi caduti sul Monte Rosa: uno in rianimazione

Adjust Comment Print

Una cordata di alpinisti è stata soccorsa questa mattina sul Monte Rosa, a 4.400 metri circa, dal Soccorso Alpino Valdostano e da Air Zermatt. I tre, questa mattina, sono scivolati per oltre 150 metri mentre stavano percorrendo la via del rientro sulla cresta del versante occidentale del Lyskamm, a 4.400 metri. Due veneti, di 25 e 26 anni, sono stati recuperati dal soccorso alpino valdostano e sono ora ricoverati all'ospedale Parini di Aosta.

Recovery Fund: "Siamo in una fase di stallo"
Questa crisi ha portato in evidenza criticit che bloccano il sistema economico italiano e che la politica non riuscita ad affrontare".

Tre alpinisti italiani sono rimasti feriti in un incidente in montagna nella mattinata di sabato 18 luglio. Il terzo alpinista è stato trasportato dai soccorritori svizzeri a Zermatt.

Comments