Covid, nuovo record giornaliero di contagi nel mondo

Adjust Comment Print

Il bilancio globale delle vittime e' salito di 7.360, il piu' grande aumento giornaliero dal 10 maggio. È il maggiore incremento in un giorno dall'inizio della pandemia. In primo piano il continente americano, con oltre 7,3 milioni di casi e 151.531 infezioni nelle ultime 24 ore, registrando oltre 300mila decessi per coronavirus, 4.653 di questi nell'ultimo giorno.

Il direttore generale dell'Oms ha evidenziato che la pandemia ha colpito oltre 200 milioni di persone in tutto il mondo, Tedros ha tuttavia spiegato che non si tratta dell'unico problema: fino a 132 milioni di persone potrebbero soffrire la fame nel 2020 a causa dei blocchi di impatto e delle restrizioni imposte negli sforzi per frenare la diffusione di COVID-19. Lo ha reso noto l'Organizzazione mondiale della sanità pubblicando sabato i dati sul proprio sito.

Calcio femminile in lutto, è scomparsa Alina Seeber: aveva solo 22 anni
La causa, un aneurisma cerebrale , che ha sconvolto famiglia, amici e compagne di squadra. Tra tutte, anche lo sci , disciplina di cui era anche istruttrice.

Anche in Brasile il numero dei malati continua a salire, anche se non più in modo esponenziale: poco più di 28 mila nuovi contagi nelle ultime 24 ore, circa la metà del record del 19 giugno, quando furono quasi 55 mila in un giorno. Il Brasile nella serata di ieri sera, ha registrato 912 nuovi decessi per Covid-19, che portano il bilancio totale delle vittime della pandemia a 78.772. I morti sono stati 578 per un totale di 38.888. In totale, i casi comunicati all'Oms da tutti i paesi del mondo ammontano adesso a 13.876.441. Il Messico è dunque il quarto paese al mondo con il maggior numero di vittime dopo gli Stati Uniti, il Brasile ed il Regno Unito.

Comments