Lippi direttore tecnico dell’Italia, Mancini non gradisce. Le ultime

Adjust Comment Print

Lo ha già incontrato, all'insaputa di Mancini (come rivelato dal Corriere dello Sport), e il settantaduenne Lippi si è detto felice di chiudere la sua carriera in azzurro. L'ex commissario tecnico campione del mondo, reduce dall'impegno con la nazionale cinese, potrebbe presto riavere un incarico in Federcalcio.

Juve, Sarri: "In questo momento fare punti è una sofferenza per tutti"
Fabio Paratici , direttore sportivo della Juventus , ha parlato a Sky prima del fischio d'inizio della sfida contro la Lazio . Oltre che confermare Sarri , ora il club deve però confermare la scelta, che è tutta un'altra faccenda.

Finora il rapporto tra Mancini e la FIGC è stato praticamente idilliaco. Mancini non ha niente contro Lippi, ma avrebbe voluto essere coinvolto o almeno avvisato prima che si celebrasse l'incontro di ieri a pranzo. La FIGC vuole sposare l'idea di altre Nazionali, quella di avere come direttore tecnico una figura carismatica e di grande impatto mediatico. Già durante la gestione Tavecchio, infatti, si erano gettate le basi per renderlo d.t.al fianco di Ventura, ma alcune norme impedirono che l'ipotesi diventasse ufficiale.

Comments