Inchiesta Fondi Lega, Gdf in Regione Lombardia per acquisizioni

Adjust Comment Print

I finanzieri, inoltre, puntano anche a ottenere atti e documenti relativi alle procedure per la nomina del commercialista Alberto Di Rubba, ex revisore contabile della Lega, alla presidenza di Lombardia film commission.

I finanzieri sono andati negli uffici regionali per acquisire carte relative agli stanziamenti e ai flussi finanziari a favore della Lombardia Film Commission e, in particolare, al finanziamento da un milione di euro di cui una parte, 800mila euro, servì alla fondazione partecipata dalla Regione per comprare il capannone a Cormano (Milano). Con la delibera di giunta, vennero assegnati contributi straordinari alla "Scala, il Piccolo Teatro, la Fondazione Pomeriggi Musicali e la Lfc". I tre professionisti sono indagati assieme al "prestanome" Luca Sostegni che è ora in carcere. Nel testo, che vede come prima firma quella del senatore Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori dem, una serie di premesse ricostruiscono, attraverso le notizie dei media, le tappe dell'inchiesta. "Questa inchiesta farà la stessa fine". A chiederlo è Filippo Del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano, socio insieme alla Regione della LFC.

Belen, rispunta Antinolfi: l'ha raggiunta a Ibiza
E' stata una stagione televisiva ricca di successi per Stefano De Martino . Infatti, il comico gli ha detto: " Fratimo, ti devo parlare .

L'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Eugenio Fusco e dal pm Stefano Civardi che indagano per peculato e turbativa d'asta, intraprende quindi anche una seconda strada, parallela a quella che porta alla ricerca dei soldi della Lega.

Rischia di diventare un terremoto l'inchiesta sulla compravendita di un capannone da parte della Lombardia film commission.

Comments