Sconcerti: "Scudetto? Juve la migliore tra le sbagliate: gli amici di Conte…"

Adjust Comment Print

Per conquistare il nono titolo di campione d'Italia consecutivo ai bianconeri basterà vincere: con i 3 punti, la Juventus andrebbe infatti a più 10 sull'Inter fermata sul pareggio dalla Fiorentina. "Sono contento che Sarri vinca lo Scudetto ma contestualmente sono contento che non lo festeggino qui". Un match point che, di questi tempi, vale oro.

LA GARA - "Quando giochi contro la Juve, fai ciò che ti viene concesso dagli avversari: ci sono momenti in cui schiaccia e devi fare incudine, altri invece in cui puoi fare martello". I record precedenti appartenevano all'Inter con 34 e 32 gol.

Coronavirus, otto regioni a zero contagi
Per i casi denunciati, la Lombardia ha una percentuale del 36,1 per cento, che sale al 44,8 per cento con i decessi. In Emilia Romagna si sono registrati 42 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, stesso dato per il Veneto .

Ora il tecnico dirà che siamo tutti rimbambiti e che solo i dati in suo possesso dicono la verità sulla sua creatura, ma i fatti sono abbastanza chiari e inattaccabili: quella di Udine non era la Juve perché la vera Juve non avrebbe mai fallito l'appuntamento con lo scudetto dopo il gol di De Ligt. Per lui parla il curriculum: è tra i migliori oggi, ha vinto al Chelsea e ha fatto ottime cose al Napoli. La rete del momentaneo vantaggio bianconero è un capolavoro di potenza e tecnica: De Ligt si fionda su una palla vagante sulla trequarti e lascia partire un destro che non lascia scampo a Musso. Ai nemici di Sarri (tanti), agli amici di Conte, ai fans di Lotito. "E' stato il campionato di nessuno".

Comments