Juventus, festa Scudetto | Segnali da Cristiano Ronaldo nella notte!

Adjust Comment Print

Nell'atmosfera di festa che circonda la vittoria del tricolore da parte del club bianconero a tenere banco è la polemica relativa al numero di Scudetti della Vecchia Signora in bacheca. È una squadra con grandi campioni e un mister straordinario. In campo, nello stadio a porte chiuse, ma anche e soprattutto sui social. Abbiamo tenuto aperto a lungo questo campionato.

"Censurato ma io me frego", Achille Lauro pubblica poster di '1990'
Per tutti i pischelli che non gliel'hanno fatta - Roberto, Matteo - essere qui o essere in cielo è uguale", conclude. Dormivamo su un cazzo di materasso per terra , via Monte Cervialto precisamente. "Eravamo veramente pazzi.

Lo scudetto del Covid e del post Covid è uno scudetto unico, non il più entusiasmante della storia bianconera, ma la forza della Juventus è quella di essere riuscita a vincere anche in una situazione incredibile come questa, cambiando, soffrendo e dimostrando nella difficoltà di essere leggenda. Quanto a Sarri, maestro senza una scuola e anche senza allievi, potrà avere un futuro bianconero soltanto vincendo la Champions, come un Allegri qualunque. Non solo l'Inter, anche Lazio e Atalanta, a momenti alterni, hanno provato a interrompere il dominio della Juventus, che dura ormai incontrastato sul campionato italiano da nove anni. Il campione, dunque, è raggiante e orgoglioso del suo percorso alla Juventus. Alla fine Madama ha trionfato ancora e anche lo stesso Sarri può festeggiare il suo personale traguardo.

Comments