Juve senti Garcia: "A un passo dai quarti di Champions"

Adjust Comment Print

Per il Lione decisivo l'errore di Traore.

Covid-19, paura per i nuovi focolai in Europa
Registrato un aumento di contagi in Europa: circa 2000 nuovi casi in Spagna e circa 1000 nuovi casi in Francia . I risultati delle seconde prove, che sono state eseguite oggi, saranno resi noti giovedì mattina.

Il Lione si arrende solo ai calci di rigore nella finale della Coppa di Lega francese. La nona della sua storia. Adesso potrà concentrarsi sui quarti di Champions contro l'Atalanta, mentre l'OL - che non giocava una gara ufficiale dall'8 marzo, sconfitto 1-0 dal Lille - avrà la Juventus (ritorno degli ottavi, l'andata finì 1-0 per il Lione). Dal canto suo, il Lione può contare su una rosa quasi al completo, affidandosi a Dembelé e Depay in avanti. A vincere la ventiseiesima edizione della 'Coupe de la Ligue' è stato infatti il Paris Saint-Germain al termine di una partita infinita che si è giocata allo 'Stade de France'. I primi dieci tiri vanno a segno (anche Verratti è tra i rigoristi vincenti dei campioni di Francia), poi per il Lione si fa dura: Traoré calcia il sesto penalty per la sua squadra, ma Navas para. A spaventare il tecnico tedesco sono infatti le condizioni di Mauro Icardi (uscito al 58esimo e segnalato successivamente in panchina con una vistosa fasciatura alla coscia destra), quelle di Layvin Kurzawa che ha abbandonato il campo qualche minuto più tardi toccandosi la parte posteriore della coscia destra a causa di una presunta contrattura e il problema di Thiago Silva: uscito per un fastidio muscolare.

Comments