Coronavirus, in Sardegna nessun nuovo caso positivo

Adjust Comment Print

A confermare questi nuovi casi di Coronavirus ci ha pensato l'Ats, incaricato di effettuare i tamponi a tutti i migranti sbarcati. Si resta in attesa, comunque, degli altri tamponi che saranno processati nella giornata del 31 luglio: la paura è che i casi tra i migranti possano portare a un nuovo focolaio di Coronavirus in Sardegna. Quest'ultimi sono stati scortati da polizia e carabinieri nel centro di Monastir dove prenderanno alloggio.

Chi risulta positivo al Covid viene messo in isolamento all'interno della stessa struttura. La Prefettura di Cagliari chiede che il sistema sanitario regionale si faccia carico dei positivi e la Lega, tramite il coordinatore regionale Eugenio Zoffili, incalza: "Lo Stato chiede di spostare i positivi asintomantici di Monastir in strutture pubbliche della Sardegna, noi chiediamo al ministro dell'Interno Lamorgese di intervenire e che lo Stato non riversi questa situazione sulla sanità regionale che già soffre. Devono rimanere a Monastir, inoltre Lamorgese deve fare di tutto per fermare gli sbarchi dall'Algeria". Sono 1.404 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza.

Juventus pronta a sollevare lo Scudetto: la premiazione all'Allianz Stadium
Lo Scudetto . come simbolo della vittoria del Campionato di Serie A TIM. è un'esclusiva italiana e ha una storia piuttosto antica. La coppa vede incisi sulla base dorata i nomi di tutte le squadre che a partire dalla stagione 1960/1961 hanno vinto il titolo.

Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale della Sardegna si registrano 10 casi positivi riconducibili a migranti arrivati nell'Isola nei giorni scorsi. I pazienti ricoverati in ospedale sono 4, nessuno in terapia intensiva, mentre 35 sono le persone in isolamento domiciliare.

Comments