Lecce, Liverani: "Restare una possibilità. Non guardo la categoria"

Adjust Comment Print

Il Lecce retrocede in Serie B dopo una sola stagione. La squadra guidata da Davide Nicola ha bisogno di un successo per non guardare alla gara Lecce-Parma, in caso di sconfitta o pareggio invece servirà che i salentini ottengano il medesimo risultato. "Dobbiamo fare il massimo - ha dichiarato il tecnico del Lecce Liverani nel corso dell'intervista di vigilia al sito ufficiale della società giallorossa -, purtroppo non dipende solo da noi, ma faremo di tutto per ottenere l'unico risultato che conta sperando che a Genova maturi il risultato che noi desideriamo".

Campionato regolare? Liverani non ha dubbi: "Le partite vanno giocate tutte, sono difficili da vincere, il campionato ha detto questo". E' l'ultima, la fine, non c'è altro e bisogna andare con tutto quello che ognuno di noi avrà. Udine per noi era l'ultima possibilità per poter rimanere appesi a questa categoria e i ragazzi ci hanno messo qualcosa oltre quello che potevano e hanno raggiunto la vittoria che ci permette ancora di sperare.

Viaggi in treno, il ministro Speranza: "Obbligo di mascherina e distanziamento"
All'AdnKronos Ricciardi definisce "sbagliato eliminare il distanziamento sociale sui treni". Una decisione, questa , fortemente criticata dal Cts, il Comitato tecnico scientifico .

Mancheranno i tifosi? E' normale che per noi 20mila abbonati assenti sia stata un'altra cosa negativa, sia in casa che fuori ci seguivano in massa. "Meccariello per Paz? Non abbiamo a disposizione cinque centrali, ne abbiamo due, quindi sarà così, salvo problemi".

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.

Comments