Genoa, troppo facile: 3-0 all’Hellas. Il Lecce va in B. Blitz Udinese

Adjust Comment Print

Un anno dopo la promozione, il Lecce saluta la Serie A. La squadra guidata da Liverani non è riuscita nell'impresa di salvarsi all'ultima giornata, complice la vittoria del Genoa sul Parma. Il Lecce va ad aggiungersi a Brescia e Spal già retrocesse nei turni scorsi. I rossoblù di Davide Nicola battono al Ferraris il Verona 3-0 mentre i salentini cedono in casa 4-3 al Parma. Una doppietta di Sanabria in appena 25′ mette sui binari migliori la serata dei liguri, con il Verona degli ex Juric e Veloso che non ha gli stessi stimoli degli avversari. La sfida poi si è chiusa con tre espulsi, Romero e Cassata per i padroni di casa e Amrabat per gli scaligeri.

I giallorossi non ci stanno e riescono a impattare prima del riposo con Barak e Meccariello.

Nuova missione Marte con il piccolo drone elicottero
Una linea di sensori sull'ossigeno liquido ha presentato dati anomali durante il test pre-lancio Wet Dress Rehearsal , per cui si era reso necessario più tempo per le valutazioni del caso.

Vince anche l'Udinese in casa del Sassuolo grazie alla rete di Stefano Okaka su assistenza di Kevin Lasagna, risultato che vale i 45 punti e il 13esimo posto, sopra il Cagliari e a -2 dal Bologna che al Dall'Ara pareggia 1-1 contro il Torino di Longo, alla sua ultima partita sulla panchina granata.

Comments